Magazine Cultura

La bravura unica di Ficarra e Picone

Creato il 18 aprile 2018 da Dfalcicchio

La bravura unica di Ficarra e Picone

Ficarra e Picone sono una bella realtà nello showbiz italiano.

A parere di FlipMagazine sono divertenti, fanno anche pensare (e non è cosa da poco) e sanno raccontare in tono intelligentemente scanzonato, ma con una vena amara che li solleva di molte spanne dalla commedia facile e anche dalla commedia sofisticata.

In altri termini, ci piacciono di più di Checco Zalone, ma anche di attori di un’altra generazione rispetto alla loro come, per esempio Benigni, o le compagnie di giro della nuova commedia all’italiana capitanate da Bisio, Siani e altri.

Salvatore Ficarra e Valentino Picone hanno raggiunto la popolarità grazie alla televisione, in particolare alla conduzione di Striscia la notizia, dove in ogni modo sono piacevoli e divertenti, senza mai strafare. Un loro grande pregio è che sono sempre misurati e mai volgari, a differenza di altri loro colleghi. Non cercano mai il turpiloquio o la battuta grassa.

Al cinema, a parer nostro, danno il meglio.

Sono sempre misurati, scrivono le storie, completano il tutto con la sceneggiatura e la regia.

Sono artisti completi che sanno raccontare l’Italia e la Sicilia con un sarcasmo, a volte anche colto, con un humour che inchioda alla storia, senza mai abbandonarsi alla facile strada della riproduzione delle loro battute da cabaret, come invece fanno molti altri attori.

Ci piacerebbe vederli in un film con Paola Cortellesi, un’altra che scrive bene le sue storie e Anna Foglietta, sempre originale.

Ficarra e Picone sono interessanti anche a teatro e meritano attenzione anche sulle tavole del palcoscenico.

I loro film, che non incassano come altri campioni del botteghino, sono tutti sopra la media come qualità delle trame, la recitazione e la gestione dei film.

Noi abbiamo apprezzato in particolare: La matassa, Andiamo a quel paese e L’ora legale, un piccolo capolavoro.

Linda Salucci


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :