Magazine

La cura della pelle intorno agli occhi: i migliori consigli

Creato il 21 ottobre 2019 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

La scrittrice Margaret Hungerford disse una frase che divenne popolare: “La bellezza è negli occhi di chi guarda”. Nell’età di shampoo e gel doccia 2 in 1, che nutre, idrata ed esfolia la pelle, è difficile credere che la solita crema per il viso non sia adatta alla pelle intorno agli occhi. Tuttavia, è così!

È sensibile, è delicata, è straordinaria, è fine … Stiamo parlando della pelle intorno agli occhi. Come sempre accade nella vita, devi pagare per tali epiteti esaltati. In questo caso, la punizione non è altro che piccole rughe, cerchi scuri, occhiaie. Non ti preoccupare! L’industria della bellezza ha una soluzione: cosmetici speciali per questa zona sensibile. La cosa principale è che li puoi trovare tutti insieme – nel negozio online MAKEUP https://makeup.it/categorys/20273/

Un po’ di anatomia

La caratteristica principale della pelle nella zona degli occhi è la sua struttura unica. Il fatto è che, a differenza di altre aree del viso, non può vantarsi di avere una porzione impressionante di tessuto adiposo cutaneo, e di conseguenza, è più incline alla formazione di rughe.La cura della pelle intorno agli occhi non dovrebbe essere solo delicata, ma molto delicata. Il motivo sono le sue caratteristiche fisiologiche. “La pelle qui è circa sei volte più sottile rispetto alle guance”, afferma l’esperto medico Elena Eliseeva.

Quali cosmetici utilizzare?

La beauty routine per la pelle intorno agli occhi non offre molta varietà. Fondamentalmente, vengono utilizzati tre tipi di prodotti cosmetici.Creme da giorno. Può essere idratante, nutriente o anti-età. Un’altra opzione è un filler per il riempimento istantaneo delle rughe (di solito contiene acido ialuronico).Creme da notte. Questa categoria di creme si differenzia da quelle diurne per il contenuto di componenti con proprietà drenanti e una maggiore concentrazione di nutrienti.Maschere – lavabili, indelebili, in tessuto. Applicare le maschere non più di 2-3 volte a settimana, in uno strato denso: questo crea un effetto “serra” e le sostanze benefiche penetrano più in profondità nella pelle.Quando si sceglie un prodotto “contorno occhi”, tenere conto dei limiti di età: nel corso degli anni, le esigenze della pelle cambiano. Di conseguenza, le formule dovrebbero essere diverse.

Regole semplici per uno “sguardo profondo”

– Applicare la crema contorno occhi due volte al giorno: la mattina prima del trucco e la sera prima di coricarsi. La quantità deve essere piccola, circa un chicco di riso. Distribuire uniformemente il prodotto sui cuscinetti “spalmando” intorno agli occhi. Non applicare la crema sulla palpebra mobile.– Se vuoi ottenere un effetto drenante – distribuire la crema con movimenti di carezze, spostandoti dal naso verso l’angolo esterno dell’occhio.– Contro l’edema e le occhiaie ti aiuteranno i cosmetici con effetto drenante.– Rimuovi il trucco impermeabile con speciali prodotti a base di olio: le formule a base d’acqua non sono in grado di dissolvere la cera, che fa parte degli cosmetici contrassegnati “waterproof”.– La pelle ha i suoi bioritmi, quindi il momento migliore per le cure serali è dalle 19:00 alle 22:00. Durante queste ore, la pelle è più suscettibile alle sostanze che entrano nella sua superficie. Si consiglia di applicare i cosmetici 1-2 ore prima di coricarsi.

Ora è facile dire alla tua metà “Guardami negli occhi!

L'articolo La cura della pelle intorno agli occhi: i migliori consigli proviene da Corretta Informazione.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :