Magazine Cultura

La Donna Scorpione

Creato il 25 febbraio 2017 da Pamelachristiane @Un_vuoto_pieno

Donna Scorpione: Non ti guarda, ti trafigge. Ogni sua parola e’ una sentenza. Agisce sotto mentite spoglie poiche’ non vuole che si sappia che e’ una spia del KGB licenziata per aver rinunciato all’ultima missione: quella di lasciar vivere chi la tradi. Non ve ne fara’ passare nemmeno una. Ha la memoria di un elefante e il fascino di una pantera. Se capita di aver dimenticato qualcosa (quasi mai) ti ipnotizza fino a farti credere di aver ragione. Il dramma e’ che ha sempre ragione, e’ tra le piu’ brave ad attrarre gli eventi che vuole, ma anche la piu’ brava a nutrire un’attrazione inconscia per il sotterraneo, il mistero, il male e quindi anche la sfiga. E al mondo siccome ce n’e’ tanta, lei captandola, ci si butta alla Giovanna D’Arco in battaglia. E allora si, eccola parlare della morte come se fosse un becchino abituato da anni a conviverci, a parlare di morti, tragedie, senza batter ciglio senza mostrare nessun dolore. Sembrerebbe senza pudore e forse lo e’ o forse e’ solo piu’ consapevole di altri del processo di trasformazione. E’ la paziente che rende meglio in psicoterapia e a volte fa finire lo psicoterapeuta sul lettino (in tutti I sensi)
E’ la miglior amica del mondo (se e’ vostra amica) perche’ nessuno come lei conosce il lato oscuro dell’animo umano e vi portera’ alla soluzione: attenti che non vi proponga di saltare dentro il fosso piuttosto che saltarlo il fosso :) In amore da sempre, da anche quando non ha piu’ niente da dare. Poi una mattina si svegliera’ e se ne sara’ andata. Sara’ sempre al suo posto eppure ve lo giuro non ci sara’ piu’ e solo una grande passione, un Orfeo capace di scendere negli inferi potra’ riportarla indietro. Perche’ nessuno come la donna scorpione ci insegna che ognuno di noi almeno una volta nella vita debba scendere nel proprio inferno.
Tratto da: Non ne so un cazzo di astrologia pero' mi piace.  Pamela De Logu D'Arborea
Dedicato alle mie amiche/nemiche Scorpioni

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine