Magazine

La fontana delle quattro stagioni - Milano

Creato il 10 settembre 2019 da Enrico
La fontana delle quattro stagioni - Milano
La fontana «Le quattro stagioni» in piazza Giulio Cesare fu progettata dall’architetto Renzo Gerla nel febbraio del 1927. La fontana aveva lo scopo di completare e abbellire la piazza della nascente Fiera Campionaria. Lunga 58 metri e larga 18, la fontana ha quattro statue, venti obelischi e lo specchio d'acqua di 650 m². Per quanto riguarda le statue, per rimediare alla mancata consegna nei tempi stabiliti, lo stesso Gerla trovò le Quattro stagioni, modellate sugli esempi delle sculture dei giardini veneti, nella bottega di un giovane scultore di Vicenza rimasto sconosciuto. Quelle statue furono poi distrutte durante i bombardamenti del 1943. Nell’ambito del restauro ultimato nel 1953 affidato allo stesso Gerla, furono commissionate nuove statue ancora sul tema delle quattro stagioni e per realizzarle fu scelto lo scultore Pellini .
 Il recente restauro ha riguardato le parti architettoniche ma anche il ripristino impiantistico, funzionale dei giochi d'acqua i cui getti più importanti raggiungono gli otto metri di altezza. La gestione dell'acqua è stata ottimizzata per ridurre al minimo gli sprechi. 

> MILANO < click

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog