Magazine Economia

La grande ONDA dei Profili FAKE sui social = più di una semplice ipotesi?

Creato il 11 febbraio 2019 da Beatotrader
La grande ONDA dei Profili FAKE sui social = più di una semplice ipotesi? Secondo alcune fonti
i profili di facebook
(ma naturalmente anche di altri social)
sarebbero al 50% fake.
Aaron Greenspan, il primo inventore di un ‘facebook’, accusa Zuckerberg: ‘Il 50% degli utenti del social è falso’
Reality Check on Facebook

....Facebook has been lying to the public about the scale of its problem with fake accounts, which likely exceed 50% of its network.
Its official metrics—many of which it has stopped reporting quarterly—are self-contradictory and even farcical.
The company has lost control of its own product.
Fake accounts affect Facebook at its core in numerous ways:
- Its customers purchase advertising on Facebook based on the fact that it can supposedly target advertisements at more than 2 billion real human beings. To the extent that users aren’t real, companies are throwing their money down the drain.
- Fake accounts click on advertising at random, or "like" pages, to throw off anti-fraud algorithms. Fake accounts look real if they do not follow a clear pattern. This kind of activity defrauds advertisers, but rewards Facebook with revenue.
- Fake accounts often defraud other users on Facebook, through scams, fake news, extortion, and other forms of deception. Often, they can involve governments......
Pur non avendone le prove
provo ad illustrarvi la MIA IPOTESI della Grande ONDA di Profili Fake sui social
basandomi sulla mia esperienza e competenza nel settore + sul fatto che sono un Blogger Indipendente (uno dei pochi rimasti) che non le manda a dire a nessuno, di qualunque colore sia...
La cosa a me puzza sempre più di vero
e mi risulta più che evidente soprattutto nelle bacheche facebook dove si discute di politica fallitaGliana (personaggi politici, giornali, siti ect)
= si vedono un sacco di commenti piuttosto standardizzati in una certa direzione...
allora tu vai ad aprire i profili degli autori e vedi in tutta evidenza come siano profili FAKE costruiti "ad arte" seguendo alcune logiche a seconda dell'effetto che si vuole ottenere.
E' del tutto evidente se uno ha un minimo di esperienza (come me) nel settore
che NON sono profili "vissuti"
ma che c'è tutta una serie di multi-profili fake utilizzati "da una regia" per orientare in generale l'opinione dei social ed in particolare su certi temi/su certe bacheche mirate.
(Nota: magari in futuro vi spiegherò meglio come riconoscere questi profili "non vissuti" con una specie di decalogo)
All'avanguardia di tutto questo troviamo...............
.
M5S che infatti sono stati i primi a capire l'importanza di come formare/influenzare l'opinione pubblica/politica attraverso l'uso del web e dei social
ma naturalmente anche i Piddini, i Salvinini ed altre forze minori non scherzano...
ed usano questo meccanismo di utilizzo di profili fake per orientare le aree commenti dei social e/o rafforzare/amplificare un certo mood già esistente.
Aggiungo che naturalmente il fenomeno non è solo italiano e non è solo in politica, 
ma vi parlo della mia IPOTESI in una realtà dove ho maggiore conoscenza ed esperienza.
E' un nuovo tipo di lotta politica condotta con tanti profili fake sui social
dove vince CHI presidia in modo più diffuso il social, chi presidia meglio certe bacheche strategiche e chi martella in modo più massiccio/convincente.
Per esempio agguerritissima è la banda di profili fake che presidia la bacheca facebook di Renzi = ormai qualunque cosa scriva, immediatamente spuntano come funghi e lo distruggono con una raffica di commenti sempre dello stesso tono "stai zitto merda fottiti ammazzati tagliati la lingua sparisci ma non ti vergoni hai rovinato l'Italia spari etc"
= Renzi è crollato nei consensi e dunque questo mood di rigetto è realistico
però se va bene 3-4 commenti su 10 sono di autori reali e non fake (la mia ipotesi è che qui la banda fake sia più forte perché somma m5s + salvinini + altri correnti politiche ostili a Renzi).
Ma (per par condicio...) anche la bacheca di Di Maio non scherza con un esercito di "torna a fare il bibitaro capra ignorante incompetente non hai mai lavorato in vita tua demagogo mentitore seriale peggio di quelli prima" etc...
Lì in mezzo ci sono anche io ;-) :-)
ma spesso mi sento un po' solo a dire quelle cose - che IO dico perché le penso veramente - visto che mi sento circondato da un sacco di fantasmi di profili fake che amplificano questo tipo di critica/rigetto vs. il Giggino.
La grande ONDA dei Profili FAKE sui social = più di una semplice ipotesi? Altro esempio di stamattina: vado sul post facebook di un sito molto seguito che evidenzia il crollo M5S alle regionali in Abruzzo ed il boom di Salvini
= mi aspettavo logicamente un sacco di commenti in stile "m5s avete fatto un sacco di cagate ed adesso ne pagate il prezzo"
Ed invece nooooo tutto il contrario...miracolooooo! = UNA MAREA di commenti di un sacco di m5s delusi che dicono "ma come? m5s ha fatto tutto quello che ha promesso...perché si dimezza? allora vi meritate proprio la mxxx di prima, berlusconipiddilega (eh sììì anche lega con cui sono alleati), non vi meritate la coerenza l'honestahhh" etc etc
Insomma combinazione l'onda fake
pompa e/o asseconda la STESSA LINEA di commento UFFICIALE della candidata M5S trombata in Abruzzo...
E naturalmente - scartabellando nei profili degli autori dei commenti - una marea sono "non vissuti" = sono FAKE....
Ma naturalmente ce ne sono anche di VERI
= dei REALI tifosi m5s delusi che trovano la forza per esprimere la loro delusione seguendo l'onda fake impostata od assecondano l'onda stessa con rafforzamento di consenso.
E' CHIARO: LA MIA è SOLO UN'IPOTESI,
una PROVOCAZIONE
e NON HO LE PROVE DI QUANTO AFFERMO
MA E' UN FENOMENO CHE SECONDO ME ANDAVA DENUNCIATO e CHE ANDREBBE APPROFONDITO.
visto che è qualcosa del TUTTO EVIDENTE
PER CHI ABBIA UN MINIMO DI ESPERIENZA NEL SETTORE
ED E' SEMPRE PIÙ DIFFUSO.
OLTRE AI PROFILI DI ILLEGALITÀ che comporta questa ONDA FAKE DEI PROFILI SOCIAL (e sono parecchi su più livelli)
io la trovo semplicemente una SCHIFEZZA DA SFIGATI SOCIAL che andrebbe combattuta
ed invece tutti se ne fottono (anche perché coinvolge un po' tutte le forze politiche).
E come spesso accade, devo prendermi carico IO di tirare fuori il CASO...
come Blogger veramente indipendente (trai pochi rimasti)
e sempre SCOMODO per qualunque tifoseria di qualunque colore...
Se si vuole fare questo nuovo tipo di LOTTA POLITICA SOCIAL
lo si fa creando per esempio creando VERE BACHECHE FACEBOOK
che vanno CONTRO al Piddì, all'M5S, a Salvini etc COME GIA' ESISTONO
che criticano, smontano, attaccano NEI FATTI l'operato e la politica di chi ritengono il loro avversario
e NON usando l'arma di eserciti di profili fake da usare come manganelli virtuali e/o come pifferai magici virtuali per influenzare le varie aree commenti.
.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog