Magazine Politica

«La mafia non è finita, ma finirà»

Creato il 24 maggio 2012 da Francozapzapzup

a cura di Nipo Nesia

«La mafia non è finita, ma finirà»

«Non abbiamo mai pensato che la mafia fosse finita, ma pensiamo che finirà».

È quanto ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando a Corleone a conclusione dei funerali di Stato per Placido Rizzotto, sindacalista della Cgil assassinato dalla mafia nel ’48. Il capo dello Stato ha consegnato alla sorella del sindacalista, Giuseppa, la medaglia d’oro al merito civile alla memoria. A celebrare le esequie è stato monsignor Salvatore Di Cristina, arcivescovo di Monreale. I funerali si sono svolti nella chiesa San Martino e in prima fila, con Napolitano, c’erano la moglie Clio, Vannino Chiti in rappresentanza del l Senato, Rosy Bindi per la Camera, e altre autorità.

Ha parlato poi il nipote di Placido Rizzotto, che ha ereditato il nome del nonno. “Zio Placido – ha detto -, non ti ho mai conosciuto personalmente, ma solo attraverso le parole appassionate di chi ti ha vissuto accanto: nonna Rosa ad esempio, che ho sempre visto vestita di nero”. Ha quindi ricordato i 42 sindacalisti uccisi dalla mafia: “Si deve riscrivere la storia di questi uomini, chiediamo verità e giustizia per tutti loro”. E infine: “Zio Placido riposa in pace, ora tocca a noi vincere”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :