Magazine Società

La melassa è fastidiosa e falsa

Creato il 02 maggio 2020 da Silvanascricci @silvanascricci

Sono stanca della melassa che giornalmente ci viene spalmata dalle televisioni che, ancor più di prima, oggi sono sempre accese.

A quella del siamo tutti uguali.

A quella del riscoprirci uniti negli stessi valori.

A quella della vita che grida dai balconi.

A quella della solidarietà di quartiere.

A quella della pavarottiana “nessun dorma”.

A quella dell’Italia che resiste (ma non l’Italia di De Gregori).

A quella dell’Italia che tutti insieme ce la faremo.

A quella che ne usciremo migliori.

Perchè non è vero niente e quasi mai.

Forse, nella migliore delle ipotesi, lo è stato per le prime settimane, poi basta.

Questo virus ci ha lasciato più diversi che mai.

Questo virus ci ha separato ancora di più in fazioni gli uni contro gli altri armati.

Questo virus ci ha lasciato più soli.

Questo virus ci ha lasciato più impauriti.

Questo virus ci ha lasciato con la voglia di essere più egoisti che mai.

Questo virus ci ha lasciato più incarogniti e ancor più incattiviti.

Questo virus ci ha lasciato peggiori.

Mi dispiace dirlo, ma non andrà tutto bene.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine