Magazine Cucina

La menesta maretata del commissario Ricciardi,sarebbe un vero delitto non mangiarla!

Da Luigiderosa @Luigi2006

La menesta maretata del commissario Ricciardi,sarebbe un vero delitto non mangiarla!
… Ibroccoli puliti, dalle larghe foglie verde scuro; i broccoletti, dalle fogliestrette e lunghe; la cicoria; il cappuccio e le torzelle …Si fa presto a dire:la minestra. E invece, nella sua semplicità, era una delle pietanze più difficilidell’anno, ma senza la minestra maritata che Natale era? E allora, dopo leverdure, ecco le carni: un osso di prosciutto; le cotiche, il salame, letracchiolelle, le pezzentelle, il maiale fresco…E naturalmente il lardo, lesalsicce fresche da sbriciolare, la testa di caciocavallo secco…
            
     “Il Commissario Ricciardi e la menesta maretata     Daun’idea di Vincenzo Aiello
La menesta maretata del commissario Ricciardi,sarebbe un vero delitto non mangiarla! Serataletterario-gastronomica suprenotazione che unisce la presentazione del testo “Per mano mia. Il Natale del Commissario Ricciardi (Einaudi)”dello scrittore Maurizio De Giovanni, con la degustazione della minestramaritata.La presentazione sarà a cura del giornalistaVincenzo Aiello con accenni sulla storia della“menesta” e sulle tradizioni gastronomiche del Natale di Antonio Cafiero eFulvio Maresca
20 dicembre 2011 – 20.00Ristorante “La Conca”   III° Traversa Alimuri – Meta (NA)
La menesta maretata del commissario Ricciardi,sarebbe un vero delitto non mangiarla!Per info e prenotazioni:VincenzoAiello cell: 3386431330 - email: [email protected]Antonio Cafiero: ristorante: 0815321495 – cell: 3343861410 – e mail: [email protected]
Saràpresente la libreria “L’Indice” di Luigi De Rosa – Corso Italia, 81 – Piano diSorrento.Tel. 0815321753; cell.3382781504.E mail: [email protected]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines