Magazine Cultura

La mia piccola esperienza con l’editoria ufficiale

Da Marcofre

La mia piccola esperienza con l’editoria ufficiale

per scrivere occorre studiare

" data-orig-size="525,350" sizes="(max-width: 300px) 100vw, 300px" data-image-title="nature-grass-green-book-medium" data-orig-file="https://marcofreccero.files.wordpress.com/2015/08/nature-grass-green-book-medium.jpg" data-image-meta="{"aperture":"0","credit":"","camera":"","caption":"","created_timestamp":"0","copyright":"","focal_length":"0","iso":"0","shutter_speed":"0","title":"","orientation":"0"}" width="300" data-medium-file="https://marcofreccero.files.wordpress.com/2015/08/nature-grass-green-book-medium.jpg?w=300" data-permalink="https://marcofreccero.com/2015/08/03/per-scrivere-occorre-studiare/nature-grass-green-book-medium/" alt="" height="200" srcset="https://marcofreccero.files.wordpress.com/2015/08/nature-grass-green-book-medium.jpg?w=300&h;=200 300w, https://marcofreccero.files.wordpress.com/2015/08/nature-grass-green-book-medium.jpg?w=150&h;=100 150w, https://marcofreccero.files.wordpress.com/2015/08/nature-grass-green-book-medium.jpg 525w" class="size-medium wp-image-8908 alignleft" data-large-file="https://marcofreccero.files.wordpress.com/2015/08/nature-grass-green-book-medium.jpg?w=525" />

Pubblicato su YouTube il 22 agosto. Pubblicato su questo blog nel medesimo giorno.

Non l’ho mai raccontato, ma adesso credo che sia il momento di farlo.
Che cosa non ho mai raccontato? Semplice: la mia esperienza con l’editoria ufficiale.

Quindi: buona visione (e buona lettura).

Intanto: iscriviti al mio lussuoso canale YouTube (tanto non paghi nulla!).

Non ne parlo mai, ma io ho pubblicato sino a oggi, se non ricordo male, 9 libri.
8 sono autopubblicati, ma uno l’ho pubblicato con una casa editrice. Oggi parlerò di quel libro o meglio: di quello che accadde dopo la pubblicazione di quel libro.

Nel 2012 ho pubblicato un ebook con una casa editrice solo digitale. Significa che non pubblicava cartaceo, ma solo l’edizione digitale. L’ebook parlava di come avviare un blog, e il suo titolo era “Starter kit per blogger”.

Tutto andò bene agli inizi. Firmai il contratto, e la casa editrice mi pagò regolarmente le royalties. L’ebook vendette abbastanza bene, raccolse pure delle recensioni buone.

Però, dopo un po’, qualcosa ha cominciato ad andare storto.

Non me ne sono reso conto subito, lo confesso. Di fatto la presenza della casa editrice sulle reti sociali ha cominciato a ridursi. Su Twitter per esempio l’account non era più aggiornato.
Solo di recente ho scoperto che il sito non è più raggiungibile.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog