Magazine Internet

La Natività ai tempi dei social network: e se Gesù fosse nato tra Google, Twitter e Facebook?

Da Kobayashi @K0bayashi

Anche per quest’anno disperavo di riuscire a trovare qualcosa di non troppo banale per fare ai lettori di questo blog gli auguri di buon Natale, poi per fortuna mi sono imbattuto in questo: “Se Gesù fosse nato ai tempi di Google e Facebook?“, una simpatica (a tratti irriverente, ma mai volgare) cronistoria della Natività del Figlio di Dio raccontata come se a quel tempo ci fossero già tutti i social media di cui il mondo dispone oggi.

E così tra scambi di email, annunci su Facebook, follower della stella cometa su Twitter e check-in su Foursquare per segnalare la capanna ai Magi (che acquistano i loro doni su Amazon

:)
c’è tutto il senso della fusione tra quel mondo che oggi appare così lontano e la modernità dell’annuncio natalizio.

(via | Excentric)

Tanti auguri di buon Natale!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog