Magazine Consigli Utili

La nuova arte della fotografia con l’iPhone: le foto minimaliste di Marina Tamsol

Da Ragdoll @FotoComeFare

Il feed di Instagram di Marina Tamsol è una gamma di immagini meravigliosamente vibranti, minimaliste e astratte.

Ha un occhio fantastico per il colore e le composizioni semplici, le sue fotografie attraggono lo sguardo istantaneamente.

Di recente ho avuto la possibilità di parlare con Marina e sono felice di condividere quest’intervista, in cui scoprirai come riesce a creare queste immagini sorprendenti con il suo iPhone.

Raccontaci qualcosa di te

Ho 27 anni e vengo dal nord della Svezia. Vivo a Stoccolma e attualmente faccio l’insegnante. Non ho mai studiato fotografia, ma un tempo realizzavo dipinti astratti con gli acrilici, inoltre mi sono sempre interessata di arte.

01_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Da dove è iniziato il tuo percorso fotografico con l’iPhone?

È iniziato tutto due anni fa. Ho preso in prestito la Nikon D40 di mia sorella per fare fotografie di alcuni piatti che avevo preparato e di luoghi che avevo visitato. Era più che altro un modo per documentare le mie esplorazioni.

Processed with VSCOcam with p5 preset

Conoscevo già Instagram e avevo scoperto la fotografia minimalista. Con il mio iPhone in mano, ho iniziato a cercare la semplicità intorno a me e a condividerla con gli altri. Ho ricevuto risposte molto entusiaste… ed eccoci qui!

Cosa ti ispira a scattare fotografie con l’iPhone?

La disponibilità nel farle e la semplicità di condividerle su Instagram. Mi piace molto la fotocamera dell’iPhone 6.

03_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Il tuo feed di Instagram è un insieme fantastico di immagini molto colorate, con composizioni minimaliste e astratte. Cosa ti spinge verso questo genere di fotografia?

Grazie di cuore! MI piace molto l’espressione della fotografia minimale combinata con i colori. Alcune persone dicono che il mio feed è pieno di felicità!

04_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Nella vita reale mi piace mantenere le cose semplici e preferisco, in ogni caso, il bianco e nero.

È divertente notare i piccoli dettagli colorati, come in una sorta di scherzo, di sorpresa. Nella nostra società i dettagli sembrano sempre perdersi rispetto a tutto il resto e questo tipo di fotografie mi aiuta a semplificare le cose.

La maggior parte dei tuoi soggetti sono palazzi e costruzioni. Perché pensi che i lavori di architettura funzionino così bene per la fotografia astratta e minimalista?

Un tempo pensavo che solo gli esseri umani e gli animali potessero esprimere emozioni. I palazzi sembrano così noiosi, ma ci sono tantissimi esempi di architettura moderna che combina materiali minimali e colori.

05_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Adoro combinare le linee principali per ottenere strutture forti e per creare una connessione tra l’aria e l’edificio. È una sensazione di potenza incredibile.

06_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Quali altri soggetti funzionano bene in questo tipo di fotografia?

Per le fotografie minimaliste è importante avere sfondi puliti e semplici. L’aria e l’acqua immobile conferiscono moltissima semplicità alle fotografie ed è fantastico quando il sole crea ombre lunghe, bellissime.

074_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

A volte, nelle mie fotografie minimaliste includo un soggetto umano per renderle più vive. Penso che con la composizione giusta possa funzionare qualunque cosa.

Processed with VSCOcam with j6 preset

Con così pochi elementi nella scena, la composizione diventa molto importante in questo genere di fotografia. Hai delle tecniche di composizione preferite, che hai provato e testato nel tempo e che nella maggior parte dei casi funzionano?

Sono una minimalista, quindi credo nel sottrarre l’ovvio per aggiungere ciò che ha senso e raggiungere l’osservatore.

O, come disse Albert Einstein, “Il segreto della creatività è sapere come nascondere le tue fonti”.

09_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Uso le linee principali e poi creo le fotografie intorno a queste. Ultimamente ho iniziato a scattare da un angolo in basso per creare un senso di profondità, in particolare con gli edifici.

10_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

A mio avviso la simmetria, le linee, le ombre e i colori giocano tutti un ruolo fondamentale nel creare la fotografia.

Quali sono i tuoi consigli per chi vuole realizzare fotografie minimaliste e astratte con l’iPhone?

Concentrati sulle cose semplici, ma non essere banale. Un colore brillante combinato con ombre scure può creare un’immagine fantastica.

11_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Un uso intelligente della profondità insieme allo spazio negativo crea grandi fotografie minimaliste, quindi osa esplorare angolazioni diverse dal solito.

12_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Parliamo di app. A parte l’app della fotocamera dell’iPhone ci sono altre applicazioni che usi per le tue fotografie?

Penso che l’app originale sia la migliore, quindi non uso nient’altro.

Made with Repix (http://repix.it)

Quali sono le tue app preferite per elaborare le tue immagini?

Cerco di elaborarle senza strafare. VSCO Cam ha alcuni filtri davvero interessanti e, a volte, utilizzo Snapseed, PicsArt, Color Splash e Fotograf.

14_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Marcus Cederberg mi ha fatto conoscere Decim8. L’effetto Beamrider è fantastico, ma l’app ha bisogno di essere sviluppata di più. Non puoi controllare l’effetto e non sai mai che risultato otterrai prima di provare.

15_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Usi qualche accessorio fotografico per l’iPhone?

Mi piace avere un accesso rapido alla fotocamera, quindi non ne uso. Però mi piacerebbe provare un teleobiettivo 2x per le mie Instawalks.

16_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Ci vuoi spiegare brevemente la storia e le modifiche che hai fatto alle tue tre fotografie preferite scattate con l’iPhone?

17_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Questa è una foto di una scuola materna di Telefonplan, dove ho vissuto per cinque anni durante i miei studi. Ho fatto tantissime passeggiate in questa zona e ho visto l’edificio diverse volte. Ma non l’avevo mai visto da questo punto di vista, prima di iniziare a scattare foto minimaliste.

In post-elaborazione ho sistemato l’angolo utilizzando l’applicazione SKRWT. Il cielo in questa fotografia originariamente era blu, ma l’ho rischiarato con Snapseed.

18_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Questa foto mi piace tantissimo perché ha molto da raccontare.

Mi piace la potenza di questo colore rosso intenso e la piccola zona bianca che sorprende, e che probabilmente è stata colpita da qualcosa. È così bella, ha una storia da raccontare tutta sua.

In post-elaborazione ho sistemato le linee con SKRWT, poi ho cancellato un po’ di chiazze di sporco con Snapseed. Infine, ho eliminato i numeri dalla maniglia del garage e ho messo al loro posto un quadrato nero con PicsArt.

19_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Per me quest’immagine ha un significato particolare, perché risale alla mia prima Instawalk. Faceva freddissimo e stavo gelando a tal punto che non sono riuscita a fare molte fotografie o a essere socievole!

Ero tristissima perché non ero riuscita a trovare nessuna fotografia minimalista. Mentre tornavo a casa, ho visto questa casa fantastica e ho fatto uno scatto rapidissimo. Il risultato è questo.

Ho modificato la fotografia rendendo il rosa più intenso con l’app Color Splash. Ho anche utilizzato PicsArt per inserire dei palloncini, rendendola più gradevole e positiva.

Che consigli hai per chi si approccia alla fotografia con l’iPhone e vuole iniziare a fare scatti creativi?

Identifica il genere di fotografia che ti piace e cerca ispirazione da quelli che realizzano immagini di quella categoria. Sia Instagram che Huntgram sono ottime piattaforme per farlo.

20_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Sei una dei moderatori del gruppo rsa_minimal su Instagram. Vuoi raccontarci qualcosa di questo gruppo e di ciò che ha da offrire?

@_rsa_minimal è la più grande comunità di fotografia minimalista, offre ispirazione a chiunque sia entusiasta e abbia voglia di unirsi a questo genere fotografico o sia curioso al riguardo.

21_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Ero già una componente del gruppo. Recentemente ho avuto l’opportunità di diventarne moderatrice. Quindi ho deciso di prendermi questa responsabilità.

22_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Siamo costantemente alla ricerca di fotografie da taggare con i nostri hashtag, in modo da poter diffondere ogni giorno nel nostro feed il meglio della fotografia minimalista.

Quali fotografi che utilizzano l’iPhone ammiri di più?

Alcuni dei miei fotografi preferiti sono Marcus Cederberg (@marcuscederberg) dalla Svezia, Huxster (@huxsterized) dalla Malesia, e Ryo (@hanaryo_) dal Giappone.

23_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Dove possiamo vedere le tue fotografie fatte con l’iPhone?

Le potete trovare su Instagram: @marinatamsol

24_Marina_Tamsol_fotografie_minimalistiche

Articolo di KATE WESSON liberamente tradotto dall’originale: http://iphonephotographyschool.com/marina-tamsol/


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :