Magazine Informatica

La nuova patch di Call of Duty: WWII risolve bug e porta novità

Creato il 23 dicembre 2017 da Tuttotek
La nuova patch di Call of Duty: WWII risolve bug e porta novità

Lo svilppatore Sledgehammer Games ha fatto davvero un ottimo lavoro sistemando i vari bug e rilasciando nuovi contenuti da quando è stato lanciato Call of Duty: WWII. Inoltre, sembra che tutto questo lavoro non sia ancora giunto al termine

Call of Duty: WWII è stato distribuito al pubblico nel settembre 2017 e ha letteralmente spopolato. Scoprite perché nella nostra recensione. Negli ultimi mesi sono inoltre state aggiunte nuove patch che hanno portato contenuti e migliorie vari al gioco.

Sledgehammer Games ha pubblicato proprio di recente una nuova patch per le versioni Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One,  che apporta numerosi cambiamenti che potete leggere qui sotto:

MULTIPLAYER

  • Fixed issue where Social Rank rewards were not granting
  • Fixed issue where Confirmed Killer Order could be completed by collecting both friendly and enemy dog tags
  • Fixed issue where Confirmed Denier Order was not tracking properly
  • Other general UI fixes and improvements

WEAPON FIXES

  • Buffed fire rate for MP-40 and M1928
  • Buffed Combat Shotgun damage range
  • Class-wide LMG movement speed buff and recoil buffs for MG15 and Lewis
  • Nerfed fire rate for FG42 and adjusted recoil accordingly
  • Nerfed Machine Pistol damage

RANKED PLAY

  • Fixed Ranked Play UI bug where rank icons changed to the placement match icon in the scoreboard that appears before the AAR

ZOMBIES

  • Fixed UI issues with Zombies 2XP
  • Fixed issue with Audio Log Recording Collectible
  • Fixed issue where players were able to deploy more than maximum number of S-Mine 44 explosives, and lost those deployed over the maximum
  • Fixed issue UI issue where kills with grenades were counting for the Blitz Used stat

Inoltre la patch porta anche tante armi nuove, come l’aumento della capacità di fare fuoco sempre più velocemente su MP-40 e M1928, mentre è stata diminuita per FG42. Infine anche la modalità Nazi Zombies è stata ripulita dai bug, tra cui quello che permetteva di usare più mine di quante se ne avessero e quella che teneva il conteggio sbaglio dei morti.

L'aggiornamento sarà distribuito presto anche per l'edizione PC di Call of Duty: WWII. Arriverà a breve, anche se ancora non è stata comunicata una data di rilascio ufficiale.

Vi ricordiamo che Call of Duty: WWII è disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC, e che a novembre è stato eletto gioco più venduto negli Stati Uniti d’America!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :