Magazine Cucina

La Pastiera Napoletana dello storico Gran Caffè Gambrinus

Da Giorgia G.

Uno dei dolci napoletani più famosi al mondo. La sua origine è antichissima, la sua storia è quasi mito e la sua ricetta ha diverse varianti. Qui di seguito trovate quella autentica, quella dello storico Gran Caffè Gambrinus di Napoli La Pastiera è un dolce tipico napoletano che si prepara, generalmente, nel periodo di Pasqua. La sua origine si perde nella notte dei tempi: dolce pagano a base di ricotta, era offerto a Cerere, dea delle messi e, con lui, si inneggiava all’arrivo della primavera. Molto apprezzata anche nel 1600, la Pastiera è giunta fino ai giorni nostri ed ora viene preparata non solo nel periodo pasquale ma anche a Natale. Si racconta che Maria Cristina di Savoia, figlia di Maria Teresa D’Austria e consorte di Re Ferdinando II di Borbone, soprannominata dai soldati “La Regina che non sorride mai”, cedendo alle insistenze del marito famoso per la sua ghiottoneria, un giorno accettò di assaggiare una fetta di Pastiera e non poté fare a meno di sorridere, compiaciuta nel gustare la specialità napoletana. Pare che a quel punto il sovrano esclamò: «Per far sorridere mia moglie ci voleva la Pastiera, ora dovrò aspettare la prossima Pasqua per vederla sorridere di […]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog