Magazine Attualità

La pillola della pressione...ma prima come facevano? Dei trucchi per non usare più la pillola

Creato il 11 dicembre 2013 da Rafaelcoche @El_coche

La pillola della pressione...ma prima come facevano? Dei trucchi per non usare più la pillola

Tranquillo che non esiste solo questa come dimensione

Su un articolo del Corriere della Sera leggevo che era  meglio una pillola la sera, che aumentare le dosi durante il giorno...
Per abbassare la pressione arteriosa non occorre aumentare la dose o il numero di medicine da prendere: in molti casi è sufficiente assumerle al momento giusto, cioè la sera prima di andare a dormire. In tal modo si possono tenere meglio sotto controllo i valori di massima e minima, ma soprattutto si può ridurre notevolmente il rischio di infarto e ictus. Il dato più recente, pubblicato poche settimane fa sul Journal of the American Society of Nephrology, si riferisce a oltre 660 persone con insufficienza renale cronica, studiate dal gruppo di Ramòn C. Hermida dei Laboratori di Bioingegneria e Cronobiologia dell'Università di Vigo, in Spagna: a parità di condizioni iniziali, quelli a cui è stato raccomandato di prendere almeno una delle pillole prescritte la sera invece che alla mattina hanno avuto nei cinque anni successivi un numero di eventi cardiovascolari gravi inferiore di quasi il 70% rispetto agli altri.
Adesso il motivo è piuttosto semplice se ci pensate...perché di notte non vi è influsso della mente, si dorme e si sogna e non ci sono stati di tensione o di paura generati dal sistema nervoso e di conseguenza sulla patologia.
L'origine dell'alta pressione, spesso è derivata da un alimentazione ricca di sali e grassi, che a lungo andare porta il fisico a ribellarsi, ed è chiaro che questo conto alla fine vada pagato, come il diabetico che riempie il proprio sangue di zuccheri e via dicendo....
Quindi la pillola non è la soluzione definitiva, solo un modo per prendere tempo nell'immediato e con il tempo trovare soluzioni naturali per collaborare alla richieste del nostro fisico...
Ecco qualche sistema per cercare di trovare la nostra cura che esiste già in natura
Ora se il tuo fisico ti ha dato un campanello di allarme perché non cercare di assecondare la sua richiesta di collaborazione?
Ci sono semplici metodi naturali senza alcun bisogno di ricorrere ai farmarci o quantomeno di cercare di ridurli gradualmente, un sito ( Wired.it ) ne consiglia alcuni
1. Camminate a passo sostenuto
I pazienti ipertesi possono contare su delle sane camminate a passo sostenuto, difatti, l’esercizio fisico aiuta il cuore ad “usare” l’ossigeno in modo più efficiente Il tempo lo decidi tu, ma almeno inizia…
2. Respirare profondamente
Volete tenere a bada la renina? Cominciate ad avere cura della vostra respirazione. Per tenere sotto controllo la renina, l’enzima proteolitico secreto dai reni che aumenta la pressione sanguigna, si possono usare tecniche di respirazione
3. Si Potassio – No Sodio
Cosa mangiare? Patate dolci, pomodoro, banane, fagioli, piselli, prugne e uva secca, per aumentare il potassio e invece guerra al sodio, tutti i cibi salati ed anche acqua troppo carica. Per sopperire alla mancanza dei Sali usate il cioccolato fondente, che rende i vasi sanguigni più elastici
4. Un bicchierino di vino fa bene, il caffè è meglio deka
Ovviamente si parla di minime quantità: da un quarto a metà di 0,34 litri di birra (o 0,14 litri di vino) al giorno. Senza barare. Basta caffeina…se vi manca l’aroma di un caffè cremoso usate il Dek
5. Meglio un tè all’ibisco
Questa poi è una manna dato che da una ricerca è stato scoperto che il the all’Ibisco riduce la pressione sistolica in ben 7 punti in appena due mesi, quindi perché non iniziare a fare come gli inglesi alle 5 di pomeriggio?
6. Relax musicale
Altro punto fondamentale un po’ di buona musica ogni giorno rilassa il sistema e può produrre negli ipertesi 3,2 punti in meno di pressione sistolica media in una settimana e 4,4 punti in meno dopo un mese.
7. Meglio non russare
I ricercatori della Alabama University hanno evidenziato che la maggior parte dei soggetti che soffre di apnee notturne, ha alti livelli di aldosterone, un ormone che può far aumentare la pressione del sangue. Per cui usare dei modi per non russare, tipo i cerotti oppure altri…
8. W la soia
Fondamentale un percorso alimentare sostituendo alcuni carboidrati raffinati con alimenti ricchi di soia o delle proteine del latte, si può migliorare nettamente la circolazione e dunque, abbattere l’ipertensione. Dunque occhio alla vostra dieta


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La sindrome dei trenta!

    «Chi non è bello a vent'anni, forte a trenta, saggio a quaranta, ricco a cinquanta, non può sperare di diventarlo in seguito». Leggere il seguito

    Da  Abattoir
    ATTUALITÀ, CULTURA
  • La scatola dei numeri!

    scatola numeri!

    Oggi su GioCoLanDia parliamo ancora d numeri.E lo facciamo sempre alla maniera montesoriana.Materiale occorrente per costruire la nostra scatola dei numeri con... Leggere il seguito

    Da  Mcc
    HOBBY, MATERNITÀ, PER LEI
  • La banda dei furbetti

    banda furbetti

    Premessa: Parma, 12 aprile 2013. Dopo il decreto di fallimento emesso la scorsa settimana, ieri la pm Paola Del Monte ha chiesto un supplemento di indagine e... Leggere il seguito

    Da  Bernardrieux
    INFORMAZIONE REGIONALE, POLITICA, POLITICA ITALIA
  • La demolizione dei casotti

    demolizione casotti

    Con la demolizione dei casotti si conclude un’epoca. Per tanti cagliaritani il casotto era la casa al mare, situata sulla bella e pulita spiaggia del Poetto. Leggere il seguito

    Da  Lacagliaritana
    ITALIA, SUD ITALIA & ISOLE
  • La Terra dei Cachi...

    1) la Cassazione, come da norma, fissa la decisione del giudizio su Berlusconi prima che intervenga la prescrizione, su richiesta dei giudici; 2) Berlusconi ed... Leggere il seguito

    Da  Ilrattodellospazio
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La stanza dei libri

    stanza libri

    Leggere tra i libri è uno dei modi più belli per godersi la letteratura. Costruire una propria stanza dei libri? Come dice la pubblicità, non ha prezzo. Leggere il seguito

    Da  Marcodallavalle
    CULTURA, LIBRI
  • La sfida dei golosi

    sfida golosi

    Sfida proposta da Anto_s1977. Link: Readers Challenge – BLOG. Inizio: 15 luglio 2013 Fine: 15 luglio 2014 Banner realizzato da me con un’immagine presa da... Leggere il seguito

    Da  Phoebes
    CULTURA, LIBRI