Magazine Attualità

La positività aiuta: un algoritmo contro il coronavirus

Creato il 28 marzo 2020 da Yellowflate @yellowflate

Un algoritmo positivo contro il coronavirus?

Un algoritmo contro il coronavirus? Una idea differente che può essere interessante per gli appassionati di curiosità. Un medico e naturopata operativo in Germania,afferma di aver sviluppato una soluzione per fermare il coronavirus, o per lo meno per ridurre la sua viralità ed il suo contatti. L'idea potrebbe essere di aiuto a tanti.

"Ho creato un algoritmo per potenziare il sistema immunitario umano. Ho già provato in diversi casi e funziona. Di recente ho curato la persona che aveva già sviluppato la polmonite ", rivela il sessantenne Sergei Kramskoj di Saarbrücken.

Garantisce che il suo algoritmo funzioni meglio di qualsiasi altro vaccino.

"È come un pilates mentale. È un allenamento autogeno che può essere combinato con tutti gli sforzi che i governi già fanno. Potrei farlo anche tramite le stazioni radio per aiutare molte persone contemporaneamente. Questo algoritmo rafforza il sistema immunitario umano e distrugge i virus ", ha aggiunto il dottor Kramskoj.

"Non voglio morire con questa idea non rivelata. Voglio presentarlo a governi o grandi aziende che possono aiutare il mondo con questa invenzione ", ha rivelato il medico di origine ebraica Sergei Kramskoj. In passato lavorava molto nel Lav Hotel alla periferia del porto adriatico di Spalato, in Croazia.

Dice che può aiutare le persone che sono già state infettate e anche coloro che cercano la prevenzione.

Ivo Scepanovic


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog