Magazine Arte

la #quartaporta

Creato il 02 giugno 2017 da Simonostansimone @simonostan

la #quartaporta
la #quartaportaPerchè la scelta della porta
Per onorare la città che ospita una delle più strategiche sedi della confartigianato e per celebrare il 70 anno di fondazione dell'associazione si è pensato di ricostruire una porta simbolica che rappresentasse il lavoro creativo degli artigiani.Portogruaro, fu fondata nel 1140 da Gervino, vescovo conte di Concordia, che in quell’anno concesse l’autonomia ai “portolani” ed ai mercanti/pescatori di Portogruaro. Questi, costituitisi in libero comune, eressero le mura urbiche, esito di una progettazione unitaria, che privilegiava l’asse portuale sul Lemene a servizio delle due strade commerciali verso Oderzo ed il Friuli. Alla città vi si accedeva per cinque porte delle quali tre, San Gottardo, Sant’Agnese e San Giovanni, sono ancora esistenti.la #quartaporta
la #quartaporta
la #quartaporta
la #quartaportaSintesi del processo creativoLa quarta porta denominata 4P, rappresenta una sintesi architettonica delle porte della esistenti, San Gottardo, Sant’Agnese San Giovanni. Interpretando la storia si è scelto di realizzare un opera a tutti gli e etti artigiano artistica che contrapponesse le forme caratteristiche degli archi gotici alla semplicità della linea. Le forme geometriche; quadrati e triangoli caricano l'opera di un significato concettuale. Infatti le misure 9x6x3m e gli angoli 30/60/90 che formano la struttura sono tutti multipli di 3. Nella scuola pitagorica, considera il tre un numero perfetto, in quanto sintesi del pari (due) e del dispari (uno); anche per la cultura orientale il tre è rappresenta la perfezione, poichè è il numero della totalità cosmica: cielo, terra, uomo.Inoltre nella città Natale di Luigi Russolo non potevamo non trarre spunto architettonico dalle linee forti e da colori accesi del movimento futurista.
la #quartaporta
la #quartaportaLuce e Materia
Viene da lontano la fusione fra Luce & Materia dentro il lavoro dell'artigiano che reca in sé la radice originaria di arte distintasi poi nell'epoca romantica idealistica e ancora ricompostasi a fine Ottocento grazie alle teorie socialiste di William Morris, Johon Ruskin, Dante Gabriel Rossetti. La materia è la parte oscura e manovrabile, diciamo la parte bassa, la pancia del lavoro mentre la luce è da sempre l'intelligenza l'uso della ragione in funzione della creatività e dello spirito del tempo nel suo sviluppo sociale e culturale in cui il contesto del lavoro opera.La materia nel tempo ha riscattato il suo lato oscuro rilucendo grazie alle possibilità specialistiche della macchina che le produce. Sotto questo binomio si muove pure l'idea di una Porta, o meglio la ricostruzione di una Quarta Porta per l'entrata in Portogruaro posizionatanell’area fronte alla stazione dei treni. La porta reca in sé la luce e l'oscurità a seconda che si entri o si esca, ci inserisce nell'umanità operosa della città e sviluppa in Noi il bisogno di socializzare, di comunicare, di scambiare come fosse una scultura sociale da plasmare (J: Beuys).Boris Brollo
CONCEPT DESIGNSimon Ostan Simone, Arch. Mauro Peloso, Boris Brollo, Giuseppe Barbuio,PROGETTISTI STRUTTUREArch. Loris CollauzzoIng. Alessandro ScorzonIMPRESA ESECUTRICELuigi Mussin s.r.l. con la collaborazione di S.IN.COS srlALLESTIMENTO E PROGETTO GRAFICONuovi Spazi PubblicitàREDAZIONEVisystemCOLLABORATORIMauro Daneluzzi, Siro Martin, Loris Mussin, Renato Vit, Umberto Pizzinato, Zanon Francesco,Sandro Corazza, Alessandro Furlan, Luca Stefanuto, Marcello Zorzetti

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine