Magazine Tecnologia

La serie Skylanders non è morta, almeno in TV: annunciata la terza stagione di "Skylanders Academy” - Notizia - PS4

Creato il 02 febbraio 2017 da Intrattenimento

Activision Blizzard ha annunciato l'arrivo nel 2018 della terza stagione della serie "Skylanders Academy", esclusiva di Netflix. La produzione partirà a febbraio e vedrà il coinvolgimento dello studio francese TeamTO, che si occuperà delle animazioni.
Leggiamo alcuni dettagli tratti dal comunicato stampa ufficiale:
"Activision Blizzard Studios è lieta di annunciare una nuova stagione di un programma adatto a tutta la famiglia" - ha dichiarato il co-presidente Nick van Dyk. "Siamo entusiasti di portare avanti la nostra partnership con Netflix su questo iconico franchise."
La terza stagione arriverà nel 2018. Quest'anno gli spettatori possono intanto godersi la seconda stagione di "Skylanders Academy", nella quale tornano Justin Long nei panni di Spyro e Ashley Tisdale in quelli di Stealth Elf, Jonathan Banks come Eruptor mentre Norm Macdonald sarà ancora Glumshanks.
Si unirà al cast della seconda stagione Felicia Day (l'abbiamo già vista in The Guild, Supernatural e Buffy - L'Ammazza Vampiri) che interpreterà Cynder, una nuova cadetta dell'Academy dal passato misterioso. The Diamond Minecart (Daniel Middleton) riprenderà il suo ruolo di Cy e Daniel Wu tornerà come King Pen. Altre voci celebri includono, tra gli altri, Susan Sarandon, Parker Posey, James Hetfield, Catherine O'Hara, Bobcat Goldthwait, Chris Diamantopulos, Jonny Rees, Harland Williams e Richard Horvitz. La serie presenta, inoltre, l'esclusiva canzone "Harmony" (a tema "Skylanders Academy"), prodotta dal vincitore del GRAMMY Award Timbaland e interpretata da Timbaland feat. Dalton Diehl.
"La risposta alla serie è stata incredibilmente positiva e l'entusiasmo dei fan è stato per noi di grande ispirazione" - ha dichiarato la co-presidente Stacey Sher - "Abbiamo in serbo tanto divertimento per la terza stagione, e siamo entusiasti all'idea di poter raccontare ai nostri fan nuove storie dei personaggi che amano".

Insomma, nonostante la crisi del franchise a livello videoludico, Skylanders potrebbe continuare a vivere come serie animata.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :