Magazine Società

La situazione politica in albania

Creato il 02 febbraio 2011 da Pasudest
I morti negli scontri di piazza del 21 gennaio hanno riacceso l'attenzione sull'Albania e sulla crisi politica che da due anni blocca il paese a causa della dura contrapposizione tra la maggioranza di centro-destra al governo e il premier Sali Berisha, da una parte, e l'opposizione guidata dai socialisti che hanno nel sindaco di Tirana, Edi Rama, il loro leader, dall'altra.
Lo svolgimento pacifico della manifestazione dell'opposizione del 28 gennaio ha attenuato il timore che la situazione potesse degenerare, ma se appare improbabile il rischio di un tracollo come quello del 1997, restano irrisolti i problemi alla base della crisi politica che, aggravata dalla diffusa corruzione, rischia di compromettere seriamente il progresso del paese e con esso il processo di integrazione europea.
L'attuale situazione politica, le responsabilità del governo e dell'opposizione, le prossime elezioni amministrative, ma anche gli umori degli albanesi che vivono in Italia, i paralleli tra la situazione politica albanese e quella italiana, le somiglianze tra Berlusconi e Berisha, sono gli argomenti dell'intervista a Darien Levani, vicedirettore di AlbaniaNews, quotidiano indipendente on-line in lingua italiana per Radio Radicale.
L'intervista è ascoltabile sul sito di Radio Radicale oppure direttamente qui

LA SITUAZIONE POLITICA IN ALBANIA

Tirana, piazza Skanderbeg (Foto Pregrag_Bubalo/Flickr)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La politica del sesso

    politica sesso

    "È assolutamente legittimo che per fare carriera ognuno di noi utilizzi quel che ha, l'intelligenza o la bellezza che siano. È invece sbagliato pensare che chi ... Leggere il seguito

    Da  Barbaragreggio
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI, POLITICA, SOCIETÀ
  • La politica del “mi piace”

    politica piace”

    Ecco, a pensarci bene quella in vigore adesso in Italia, adesso e da qualche anno, è una politica che definirei del “mi piace” come il tastino di facebook. Leggere il seguito

    Da  Paz83
    SOCIETÀ
  • La politica non basta

    politica basta

    LA POLITICA NON BASTA “Non vinceremo questa partita per salvare il Paese solo con la politica, la vinceremo con una nuova semina di cultura e di ricostruzione d... Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Quando la politica è estremista

    A forza di dare dell’estremista agli altri, non ci si accorge del proprio estremismo: intollerante, codino, disinformato. Un tradizionalismo supino e basato... Leggere il seguito

    Da  Cittasottile
    POLITICA, SOCIETÀ
  • La politica rotta, la politica amata

    Io non sarò mai un politico, non potrò mai risolvermi a un impegno politico serio, di quelli di partito o di movimento (di corpo o di anima). E la ragione è... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Gli italiani e la politica

    Leggevo il nuovo post di Spinoza.it e una battuta mi è balzata agli occhi più delle altre. Modelle minorenni, festini con prostitute e orge lesbo a casa di... Leggere il seguito

    Da  Zagial
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Lucas, la sua politica

    Lucas sta subendo una scomparsa. Luca ta ubendo una compara. Ha perso la S, la esse di silenzio.E allora parla, ricorda, rituffa lo sguardo nel vecchio... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ

Magazine