Magazine Cultura

La solitudine delle donne ai tempi del femminismo moralista (lapidata sul web, suicida, per un video porno)

Creato il 27 maggio 2014 da Beatricepesimena @beatricepesimen

La solitudine delle donne ai tempi del femminismo moralista (lapidata sul web, suicida, per un video porno)Originally posted on Al di là del Buco:

La solitudine delle donne ai tempi del femminismo moralista (lapidata sul web, suicida, per un video porno)
Una giovane ragazza, Alyssa Funke, gira un porno, [email protected] lo scopre e lei diventa vittima di un cyberbullismo perfido al punto che alla fine si suicida. Aveva provato a dissimulare, a rispondere agli insulti e all'aggressione virtuale in un modo spiritoso ma alla fine era caduta in depressione e non ce l'ha più fatta. Non è un fatto nuovo, quello di essere vittima di insulti sul web o in generale, per via dello stigma che ti resta impresso. Pensate agli insulti ricavati solo pubblicando una foto in bikini, come è successo qui in Italia di recente, e immaginate il resto.

Succede anche se tu, che sei una ragazza, hai condiviso una fotografia in posa sexy con qualcuno e poi te la ritrovi pubblicata online con tanto di nome stampato sulla faccia. Può renderti questo pessimo servizio un ragazzo, un uomo, anche se spesso, come si legge dalle cronache, è...


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

A proposito dell'autore


Beatricepesimena 230 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo

I suoi ultimi articoli

Vedi tutti

Magazine