Magazine Per Lei

La Spicy Beauty

Da Cristina Aloisi @Lunapets

La vaniglia, la curcuma, lo zafferano, il pepe e lo zenzero sono delle ottime spezie in cucina ma sono anche un eccellente aiuto per la cura della pelle. La nuova cosmesi si chiama la "spicy beauty". Perchè si usano le spezie? Perchè sono ricche di antiossidanti, polifenoli e vitamine; le loro molecole odorose e resine balsamiche arrivano al cervello per inalazione e da qui, stimolano tutto l'organismo, pelle inclusa. Le spezie usate nella cosmetologia sono: la vaniglia, lo zenzero e lo zafferano, hanno proprietà drenanti, liporiducenti e antirughe. Ad esempio: il pepe, aiuta a schiarire le macchie della pelle e inoltre, ha proprietà drenanti, contrastando gli inestetismi della cellulite. La cannella e il peperoncino stimolano la vasodilatazione, tonificano e danno vitalità alla pelle stanca. Lo zafferano combatte l'invecchiamento cellulare e stimola le difese immunitarie. La vaniglia è ottima per le pelli grasse e impure. Lo zenzero è un eccellente dermopurificante e protegge la pelle dalle aggressioni climatiche esterne. Le spezie si applicano fresche (tritate, o in polvere), essiccate, sbriciolate, cotte nell'olio o come profumati oli essenziali. Gli oli essenziali contenuti nelle spezie possono avere degli effetti fotosensibilizzanti (incompatibilità con i raggi solari) perchè hanno una notevole velocità di assorbimento attraverso la pelle, per cui occorre fare molta attenzione ai dosaggi, per non avere antipatiche irritazioni cutanee.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :