Magazine Cinema

La stirpe del male – Nastro rosso a New Orleans

Creato il 10 maggio 2014 da Oggialcinemanet @oggialcinema

La stirpe del male – Nastro rosso a New Orleans

10 maggio 2014 • Primo Piano, Vetrina Cinema, Videos •

commento di Marco Valerio

Summary:

Samantha (Allison Miller) e Zach (Zach Gilford) sono due sposi novelli che, dopo una misteriosa notte in luna di miele di cui non hanno alcun ricordo, si ritrovano con una gravidanza prematura. Zach decide di registrare i momenti successivi della gravidanza di Samantha come ricordo e testimonianza per il futuro e nel fare ciò nota uno strano cambiamento della moglie che inizialmente attribuisce a sbalzi di umore. Col passare dei mesi però risulta evidente che gli oscuri cambiamenti fisici e mentali abbiano un’origine molto più inquietante.

La stirpe del male è il lungometraggio d’esordio di Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett, due giovani registi che hanno all’attivo il notevole cortometraggio 10/31/98 inserito nell’antologia horror V/H/S. Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett sono due dei quattro membri del gruppo artistico Radio Silence che ha firmato il corto 10/31/98. Gli altri due membri di Radio Silence sono Chad Villella e Justin Martinez che compaiono nei credits de La stirpe del male in qualità di produttori esecutivi.

32460

La stirpe del male è scritto da Lindsay Devlin (sceneggiatrice esordiente) ed è girato con lo stile del falso documentario found footage, vale a dire realizzato parzialmente o interamente con un metraggio preesistente, successivamente riassemblato in un nuovo contesto. Il riferimento più evidente cui sembra guardare La stirpe del male è, ovviamente, Rosemary’s Baby di Roman Polanski: anche in questo caso si pala dei lati oscuri di un evento apparentemente gioioso come una gravidanza e la relativa nascita di un bambino. Ma il male non risparmia nessuno, tanto da nascere e crescere all’interno di una persona e dar vita ad una sorta di Anticristo, sintesi in carne e ossa di tanto orrore e malvagità.

Il capolavoro polanskiano viene omaggiato poi, in maniera abbastanza curiosa e sofisticata: nella scena chiave ambientata in ospedale è, infatti, messo in bella mostra un crocefisso acquistato da un dirigente della 20th Century Fox proprio sul set di Rosemary’s Baby. Le riprese del film sono iniziate nel marzo del 2013 nella Repubblica Dominicana e di seguito si sono spostate a New Orleans. Gli ultimi giorni di riprese nella Repubblica Dominicana sono stati funestati prima da un tornado e poi da un incendio che ha distrutto un intero set.

La promozione de La stirpe del male, come spesso capita per gli horror a basso budget, è stata prevalentemente virale e ha utilizzato in maniera massiccia la rete e i social network. Ad esempio, il 14 gennaio 2014 su Youtube è stato diffuso un video virale che mostra alcuni passanti di New York spaventati da un neonato posseduto, realizzato con tecnologia animatronica (tecnica che comporta l’utilizzo di componenti elettronici e robotici per dare autonomia di movimento a soggetti, specialmente pupazzi meccanici) e posizionato in una carrozzina comandata a distanza. In soli tre giorni il video ha totalizzato circa trenta milioni di visualizzazioni.

Protagonisti de La stirpe del male sono due giovani attori come Allison Miller e Zach Gilford. La Miller (classe 1985, nata a Roma ma da genitori americani) è conosciuta dal grande pubblico soprattutto per aver interpretato il ruolo di Skye nella serie tv Terra Nova (2011) prodotta da Steven Spielberg, mentre sul grande schermo ha affiancato Zac Efron e Matthew Perry nella commedia 17 Again – Ritorno al liceo (2009). Gilford (classe 1982) ha recitato in sessantadue episodi della serie tv Friday Night Lights (2006), mentre il ruolo cinematografico di maggiore impatto è stato al fianco di Arnold Schwarzenegger in The Last Stand – L’ultima sfida (2013). Il cast de La stirpe del male è completato da Steffie Grote, Robert Belushi, Michael Papajohn, Catherine Kresge, Sam Anderson, Aimee Carrero e Sloane Coe.

Prodotto da 20th Century Fox e Davis Entertainment, La stirpe del male è uscito nelle sale cinematografiche americane lo scorso 17 gennaio. A fronte di un budget di 7 milioni di dollari, il film ne ha incassati (solo negli Stati Uniti) ben 32.

La distribuzione italiana de La stirpe del male è affidata alla divisione nostrana della 20th Century Fox che rilascerà il film nelle sale a partire da giovedì 8 maggio.

di Marco Valerio per Oggialcinema.net

Powered by Preview Networks

Allison MillerBill Martin WilliamsDevil's DueGeraldine SingerJulia DentonLa stirpe del maleRoger PayanoSam AndersonVanessa RayZach Gilford


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog