Magazine Cultura

La verità è che non ti odio abbastanza di Felicia Kingsley

Creato il 07 novembre 2019 da Ely Gocce Di Rugiada
La verità è che non ti odio abbastanza  di Felicia Kingsleylink d' acquisto

Descrizione:

Lexi è una principessa, non delle favole, ma dell’Upper East Side. La sua vita perfetta da facoltosa ereditiera di un impero finanziario scorre tra feste esclusive e shopping sfrenato nel quartiere più lussuoso di New York. A ventisette anni ha già la certezza di un futuro luminoso, di aver vinto la partita, almeno finché un affascinante sconosciuto non le cambia le carte. Il principe azzurro? No, è Eric Chambers, detective di punta dell’FBI, che sta indagando su una truffa miliardaria in cui è coinvolta la famiglia Sloan, venuto a spodestarla dal suo trono. Tanto attraente quanto ruvido e poco disponibile, Eric la reputa viziata e superficiale, e la tratta con distacco e indifferenza. Tra i due è subito guerra. Con tutti i suoi beni confiscati, Lexi si ritrova in mezzo a una strada da un giorno all’altro, ma lei non ha nessuna intenzione di rimanerci. Anzi! Se Eric le ha tolto tutto, dovrà essere lui ad aiutarla e Lexi non accetterà un no come risposta, almeno finché non sarà riuscita a riabilitare il nome della sua famiglia, anche perché lei sarebbe una preziosa risorsa per le indagini. Riusciranno l’ereditiera che cuoce i toast usando il ferro da stiro e l’integerrimo detective di Brooklyn a collaborare senza scannarsi? O senza… innamorarsi?
Felicia Kingsley
E' nata nel 1987, vive in provincia di Modena e lavora come architetto. Matrimonio di convenienza, il suo primo romanzo inizialmente autopubblicato, ha riscosso grande successo in libreria con Newton Compton ed è diventato il secondo ebook più letto del 2017. Stronze si nasce, Una Cenerentola a Manhattan e Due cuori in affitto sono stati nella classifica dei bestseller per settimane.
Recensione:
Un romanzo che unisce romanticismo, colpi di scena, avventura e tematiche importanti quali la resilienza.Il lettore viene subito carpito dallo stile leggero dell' autrice, colloquiale, impossibile essere tediati dalla noia.I protagonisti sono descritti principalmente attraverso la costruzione di frizzanti dialoghi, subendo un'evoluzione o involuzione ( sta voi a deciderlo...) nel corso della narrazione.La fiducia e l' empatia sono altre due tematiche sottese alla narrazione.Fiducia e disincanto sono la chiave per sopravvivere nel nostro cinico mondo?Un romanzo adatto non solo al pubblico al femminile per le vicende "gialle" che si uniscono al romanzo.Che altro vi serve sapere per comprare questo romanzo?
Alla prossima anima lettrice.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog