Magazine Diario personale

La verità sui cosmetici: gli ingredienti dannosi e pericolosi, ecco come evitarli.

Da Eloisiaspan @EloisiaSpan
La verità sui cosmetici: gli ingredienti dannosi e pericolosi, ecco come evitarli.
I prodotti che utilizziamo giornalmente per la nostra cura personale, convinti di apportare benefici alla nostra pelle,  spesso si rivelano insidiosi e dannosi poichè contengono al proprio interno (anche  in alte percentuali) ingredienti sintetici, siliconi, derivati del petrolio e  grassi animali.
Forse è un problema a cui non si pensa, ma basta porre l’attenzione per un attimo sulla questione per rendersi conto che non si tratta di una faccenda da sottovalutare!!!  Immagino che a nessuno piacerebbe scoprire che la propria crema viso giornaliera sia interamente  composta da ingredienti sintetici e derivati del petrolio che non apportano alcun beneficio alla pelle!
Ebbene, un metodo per scoprire quale abominevole mistura ci si sta spalmando sul viso (o sul corpo) c’è: controllare l’ INCI del prodotto (che è la lista degli ingredienti che si trova sul retro di ogni flacone).
Ogni singolo ingrediente si può controllare sul biodizionario un sito su cui potrete controllare se l’ingrediente in questione è naturale, sintetico o cancerogeno (ADDIRUTTURA!).
Inoltre, dato che è alquanto improbabile pensare di poter consultare il biodizionario al supermercato, mentre si è intenti alla scelta del prodotto, vi svelo qualche trucchetto per scovare ed evitare le insidie.
ECCO GLI INGREDIENTI DA EVITARE ASSOLUTAMENTE:
- petrolatum ( derivato del petrolio )
- paraffinum liquidum (derivato del petrolio)
- tutti gli ingredienti che finiscono in ONE (sono siliconi!!)
- tutti gli ingredienti presentati accanto ad un numero dispari (sono sintetici!)
- i PEG e i PPG
- i DEA, MEA, TEA, MIPA
- EDTA
- carbomer
NOTA AGGIUNTIVA. Gli ingredienti si presentano nell’INCI in ordine decrescente: da quello maggiormente contenuto in formula a quello presente in percentuale minore. Qundi, se una crema viso avrà come primo ingrediente “Petrolatum” (e vi assicuro che ce ne sono taaaaaante!!!) è da bandire ad occhi chiusi!!

Eloisia Spanò.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog