Magazine Collezionismo

La zeolite: inerte per la coltivazione dei cactus

Da Cactusfollia

E' una roccia vulcanica ad elevata capacità di assorbimento d'acqua in virtù del prevalente contenuto di minerali quali la chabasite e la phillipsite.

La zeolite è molto usata in ambito florovivaistico.
Data la sua struttura infatti, i nutrienti vengono rilasciati lentamente nel tempo e solo sotto richiesta delle piante.
La qualità della coltivazione quindi migliora perchè alle piante non vengono mai a mancare i nutrienti che oltretutto non vengono dispersi durante le annaffiature.

La zeolite non si compatta, ma mantiene lo stesso effetto drenante della pomice:

  • da una parte impedisce i ristagni idrici e i marciumi delle radici,
  • dall'altra permette l'aerazione del terreno quando asciutto.

Categorie: coltivazione | Tag: cactacee, drenaggio terriccio cactus, lapillo, materiali inerti, pomice, substrato cactus, zeolite | Permalink.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :