Magazine Società

Lago di Varese, Mariani: “Massimo impegno della Provincia accanto ai comuni del lago”

Creato il 18 luglio 2017 da Stivalepensante @StivalePensante

Si è svolta nella mattinata di oggi a Varese nella cornice di Villa Recalcati la riunione del comitato Tecnico Scientifico del Lago di Varese, finalizzata a fare il punto su quella che è la situazione relativa alle attività di controllo ambientale e allo stato dell'impianto ipolimnico, fermo da qualche anno del quale si sta valutando la rimessa in funzione. Un argomento, quello riguardante la miglioria delle acque del lago, che vede la Provincia schierarsi accanto ai comuni rivieraschi. Ecco le dichiarazioni del consigliere provinciale Valerio Mariani al termine dell'incontro con il Comitato tecnico scientifico del Lago di Varese di questa mattina.

"Oggi pomeriggio a Villa Recalcati si è riunito il Comitato Tecnico Scientifico del Lago di Varese - spiega il consigliere provinciale Valerio Mariani -, la riunione è stata l'occasione per fare il punto della situazione sulle attività di controllo ambientale e sullo stato dell'impianto ipolimnico fermo da qualche anno e rispetto al quale stiamo valutando di rimetterlo in funzione. Una decisione questa presa insieme ai Comuni rivieraschi e ai loro Sindaci. Continua l'impegno della Provincia al fianco dei Comuni del lago, poiché, con azione concrete, l'obiettivo resta quello di migliorare la qualità delle acque. Ora - prosegue Mariani -, il Comitato Tecnico Scientifico, a partire dalle prossime settimane, valuterà una serie di studi allo scopo di dare ulteriori risposte concrete all'annoso risanamento del bacino. Siamo convinti questo traguardo si potrà raggiungere solo attraverso la collaborazione e il dialogo costante tra i Comuni rivieraschi, la Provincia e gli autorevoli partner che partecipano all'Osservatorio. Da parte nostra abbiamo anche ribadito tutta la nostra disponibilità a farci carico dell'attività di coordinamento delle istituzioni coinvolte".

(Foto pubblicata da Paolo Gogni su Photo Reportage)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :