Magazine Cucina

Lasagne al pesto di arachidi

Da Roberta Cavallaretto

LASAGNE AL PESTO DI ARACHIDI

Vi ricordate le “Lasagne al pesto” che ho preparato questo mese? Bene, avendo in casa ancora 5 strati di lasagne da far cuocere, ho pensato di cucinarli con un pesto un pò particolare: il pesto di arachidi. Per questo piatto non ho fatto molte fotografie (Giusto 2), perchè comunque il procedimento è identico a quello della precedente ricetta, solo che cambia il tipo di condimento. Gli ingredienti? Sono questi:

Gr. 50 arachidi sgusciate

2 Cucchiai di formaggio grana padano grattugiato

1/2 Cucchiaio di prezzemolo

1 Pizzico di sale

Q.B. Olio di oliva

5 Strati di lasagne fresche da cuocere

Gr. 100 Ricotta

1 Sottiletta

Per prima cosa ho sgusciato le arachidi e le ho messe nel mixer insieme al prezzemolo. Ho tritato tutto quanto poi ho reso un piato, ho versato questo trito, ho aggiunto il formaggio grattugiato, il sale, l’olio d’oliva. Ho mescolato tutto quanto fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto, dal momento che avevo solo 5 strati di lasagne, ho preso una pirofila da plum cake in alluminio, l’ho unta con un pochino di ricotta ai bordi e sul piano, e ci ho aggiunto un pochino di pesto di arachidi (Questo per far si che lo strato sotto risultasse morbido). Ho cominciato mettendo il primo strato di lasagna, l’ho unto di ricotta tirandolo verso i bordi e ci ho aggiunto 1 cucchiaio di pesto. Ho continuato in questo modo anche per gli altri strati, nell’ultimo vi ho messo la sottiletta divisa a pezzettini.

LASAGNE AL PESTO DI ARACHIDI

Ho coperto con la carta di alluminio la vaschetta da me preparata, ho acceso il forno e, quando è stato caldo ho infornato per 25 minuti. 10 minuti prima della fine della cottura ho tolto la carta di alluminio.

Il risultato è stato il seguente:

LASAGNE AL PESTO DI ARACHIDI

Solo a guardarle non vi fanno venire l’acquolina in bocca? Ma soprattutto non potete immaginare come è buono il pesto fatto con le arachidi! Se avete voglia di lasagne ma non volete cucinare il ragù vi consiglio di prepararle con questo condimento! E’ una vera goduria per il palato!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines