Magazine Cucina

Lasagne di pesce: una ricetta per la tavola delle feste

Da Anna Fracassi @lennesimoblog

Perfette per un pranzo speciale o per la tavola delle feste, ma anche per tutte quelle volte che volete dedicarvi un piatto davvero squisito: ecco le mie lasagne di pesce.

Le lasagne di pesce, o lasagne di mare, sono un primo piatto di pasta al forno da leccarsi i baffi. Una validissima variante delle lasagne tradizionali, a base di ragù di carne, che porto in tavola sia per le grandi occasioni, sia per coccolare dolce metà nei nostri pranzi della domenica.

Il segreto per un risultato top sta nel ragù di pesce, che preparo la sera prima con un mix di nasello, sogliola e palombo, aromi mediterranei e pomodorini pelati. Ma potrete personalizzarlo con il vostro pesce preferito per un risultato più o meno delicato, come piace a voi. Solo prima di infornare aggiungo seppioline, calamari e gamberetti, che lascio interi adagiati sullo strato superiore.

Una delicata besciamella vegetale, realizzata con latte d’avena, è il mio tocco personale.

Lasagne di pesce: una ricetta per la tavola delle feste

ingredienti per 3/4 persone

COSA

  • 8 fogli di lasagne fresche all’uovo
per il ragù di pesce
  • 100 g di filetto di palombo
  • 150 g di filetto di nasello
  • 100 g di filetto di sogliola
  • 50 g di seppioline pulite
  • 100 g di  gamberetti
  • 50 g di calamari
  • 300 ml di pomodorini pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di aromi misti tritati (timo, maggiorana, origano)
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio evo qb
  • sale e pepe qb
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • la scorza di un limone bio
per la besciamella vegetale

COSA

Per prima cosa, come vi anticipavo, mi sono occupata del ragù di pesce. Ho scaldato in una larga casseruola l’olio e lo spicchio d’aglio tritato, quindi ho rosolato il pesce (sogliola, nasello e palombo) tagliati a piccoli pezzetti. Ho sfumato con il vino e lasciato evaporare, poi ho cosparso con la scorza del limone, gli aromi tritati e fatto insaporire ancora qualche minuto. Abbassando la fiamma, ho unito i pomodorini pelati e fatto sobbollire 40/45 minuti circa, coprendo con un coperchio. A fine cottura ho aggiunto anche i calamari, le seppie e i gamberetti, ho coperto e tenuto da parte.

Ho scaldato il forno a 180° e preparato la besciamella, scaldando il latte in un pentolino, e il burro in un altro pentolino a parte. Una volta sciolto il burro ho tolto dal fuoco e aggiunto la farina, mescolando con una frusta per sciogliere gli eventuali grumi. Ho acceso nuovamente il fuoco, basso, per rendere il composto leggermente dorato, a questo punto ho unito poco a poco il latte, la noce moscata, un pizzico di pepe e una presa di sale, continuando a mescolare fino al bollore. La besciamella vegetale è pronta (per un risultato più liquido aggiungete poco latte per volta, sempre caldo).

Ho preparato la teglia, coperta di carta da forno, con uno strato di besciamella, poi ragù di pesce (tenendo i gamberetti da parte per il gran finale), besciamella e di nuovo pasta, fino a creare 8 strati. Infine, ho concluso con i gamberetti e un po’ di prezzemolo tritato e ho infornato le mie lasagne di pesce per 30/35 minuti, spostandole nella parte alta del forno per gli ultimi 5 minuti.

Ho servito con un filo di olio evo a crudo, una spolverata di pepe e di prezzemolo fresco.

Click.

Lasagne di pesce: una ricetta per la tavola delle feste

Lasagne di pesce: una ricetta per la tavola delle feste e tante altre ricette su L'ennesimo blog di cucina.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog