Magazine Attualità

Lazio: continuano gli strani avvistamenti

Creato il 08 maggio 2020 da Yellowflate @yellowflate

nella sera di ieri mercoledì 29.04.2020, alle ore 20:27:25 a Borgo Faiti in provincia di Latina ho catturato il passaggio di un oggetto non identificato. Mi sono reso conto dell'evento grazie alla videocamera di sorveglianza, perchè mi ha attirato l'attenzione un fascio di luce con la quale la telecamera è passata da registrazione a colori alla registrazione a infrarossi questo cambiamento è successo alle 20:27:23 , due secondi dopo ho visto il passaggio dell'oggetto volante ad alta velocità. Il passaggio dura un secondo. Buonasera, volevo segnalare la presenza di luci in cielo in rapido movimento, scrivo dalla zona del Municipio IV sono probabilmente sopra le nuvole , non capisco , vi invio un filmato fatto col mio telefonino sperando che voi possiate aiutarmi , ho letto molti articoli su di voi e mi sembrate molto preparati , aiutatemi a capire cosa ho visto Buonasera , volevo segnalare un fenomeno luminoso a Roma , zona EUR , sembra esserci un oggetto luminoso che si sposta velocemente , bianco , spero non mi prendiate per matto. Vi allego un video che ho fatto sperando possa essere di aiuto . Diverse sono le segnalazioni giunte da Roma all'associazione ricerca italiana aliena in cerca di risposte. L'ufologo fondatore e socio Angelo Maggioni assieme al socio fondatore Bianucci Antonio si sono messi subito al lavoro in cerca di risposte .Maggioni spiega che seppur le segnalazioni provengano da zone diverse di Roma e del Lazio ci fa comprendere che qualcosa in quei giorni è indubbiamente accaduto . Esaminando il file originale della cam di sorveglianza proveniente da Borgo Faiti , abbiamo potuto certificare la genuinità del filmato che non ha subito manipolazioni con software di terze parti ,inoltre considerando i fenomeni luminosi avvenuti a Roma , e questo vale per ogni segnalazione di questi ultimi due mesi e mezzo, la scarsa presenza , se non quasi del tutto assente , di aerei di linea in volo e di locali della movida completamente fermi facilitano le indagini che vedono l'esclusione di proiettori per discoteche ( solitamente usati per attirare l'attenzione con un fascio di luce puntato in cielo) Certo rimangono le incognite di eventuali prototipi militari di droni particolari che certamente hanno usi e scopi ben diversi e quasi certamente poco probabili presenti nella scene delle segnalazioni n corso. Inoltre il filmato della cam mostra un presunto oggetto veloce allungato bianco , tale oggetto evoca , a nostra memoria di archivio, altri due fenomeni con oggetti similari , uno avvenuto a Savona recentemente , uno a Seborga ( ne discussero tutti i giornali nazionali) e uno filmato nella Valmalenco ( foto esposte sotto) Non possiamo dire con certezza se si tratta dello stesso oggetto ne se appartiene a qualche civiltà evoluta , certamente la loro dinamica non viene spiegata dalla conoscenza di oggetti convenzionali conosciuti terrestri ( sempre però escludendo prototipi militari top secret) Stesso discorso per le segnalazioni luminose che sempre più spesso vengono segnalate in diverse città Italiane, anche qui però bisogna usare prudenza e non escludere qualche sorta di effetto naturale tipo cariche elettriche che si possono formare e "scorrere" tra le nuvole . Rimangono comunque di difficile interpretazione , sicuramente la quarantena ha "obbligato" molte persone ad osservare e scrutare meglio il cielo e a vedere fenomeni che fino ad ieri non si prestava attenzione, come il passaggio dello Starlink , spesso scambiato anche da ufologi romani per ufo, o da teorie bizzarre e infondate come quelle descritte in un articolo di una ricercatrice sul mimetismo incallito degli ufo per sbugiardare i testimoni dimenticandosi che Il 27 ottobre 1954, ebbe luogo un avvistamento di oggetti non identificati nel cielo di Firenze allo svolgimento delle partite infrasettimanali del campionato "De Martino", quello dedicato a riserve e giovani dei campionati di Serie A e di Serie B e che può essere considerato il progenitore dell'attuale campionato Primavera.una sfida tra Fiorentina e Pistoiese del campionato riserve ci sono alla fine circa diecimila spettatori al Vecchio Comunale di Firenze, oggi stadio Artemio Franchi. Ma lo spettacolo non arriverà dal campo: all'improvviso degli oggetti volanti non identificati ( UFO) iniziano a solcare il cielo del capoluogo toscano assembrandosi principalmente sopra lo stadio. ( forse che quegli E.T. del passato erano stupidi? dimenticandosi di mimetizzarsi ?) O di teorie bislacche di religioni Jedi fondate dagli alieni e così via.. Come sempre ricordo che l'ufologia non ha bisogno di sensazionalismo ne di artefatti atti a portare tesi e verità al proprio tornaconto , il fenomeno ufologico è reale e va seguito con razionalità ed equilibrio altrimenti divulghiamo solo fumo e libri pieni di fuffa!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog