Magazine Curiosità

Le foto Ufo più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870 al 1930)

Creato il 26 gennaio 2020 da Lucrezia Mastroianni
Tempo stimato di lettura: 5 minuti Avvistamenti del Passato

Con questo  primo articolo e  senza pretesa , iniziamo a illustrare, molto brevemente una piccola storia fotografica degli avvistamenti di Ufo a partire dal lontano 1870 , un motivo in più per prendere in seria considerazione questo fenomeno effettivamente reale

-Prima però volevo fare alcune precisazioni riguardo i dati statisti riguardo avvistamenti O.V.N.I. pubblicati dall’Aeronautica Italiana nel periodo 2001/ 2019  che non hanno una spiegazione scientifica al momento: Sono 140  qui potete leggere tutti i particolari 

E’ chiaro che non si tratta di un evento eccezionale proprio perché vi è una statistica annuale pubblicata qui

Bisogna chiarire che le loro statistiche non rappresentano un valore complessivo di tutti gli avvistamenti visto che vi sono varie statistiche di associazioni che allo stesso raccolgono avvistamenti e realizzano statistiche che spesso non coincidono con quelli dell’Aeronautica, del resto una precisa statistica Ufologica in Italia è difficile proprio per dati raccolti spezzettati con diverse modalità di categorizzazione degli avvistamenti Ufo, modalità di analisi  e ripartizione statistica delle diverse associazioni. Non ha nessun valore mediatico visto che è da anni  l’aeronautica si occupa di questi avvistamenti con analisi che di regola seguono una prassi simile alle altre organizzazioni con la raccolta degli avvistamento attraverso la compilazione del 𝑀𝑜𝑑𝑢𝑙𝑜 𝑎𝑣𝑣𝑖𝑠𝑡𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑂𝑉𝑁𝐼 qui scaricabile

Sono dei dati comunque significativi , in quanto realizzati da un organo statale con mezzi ovviamente migliori rispetto a quelli utilizzabili dalle varie e comunque meritevoli associazioni, comunque ripeto parziali dovuti perlopiù alle denunce presentate da cittadini privati, io vi invito a leggerle perchè sono piuttosto interessanti le modalità e le spiegazioni, anno per anno, del  perché considerati OVNI:

Adesso passiamo a illustrare le foto oggetto principale  dell’articolo

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

Questa viene spesso rivendicata come la prima foto di un UFO, fu presa dalla cima del Mount Washington, nel New Hampshire, nel 1870- non vi sono spiegazioni convenzionali

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

Aurora 1897. Nel 1897, un piccolo incidente si verificò nella piccola città di Aurora, nel nord del Texas, sabato 17 aprile 1897 alle 6 del mattino. Un UFO a forma di sigaro, di colore argento metallico, comparve improvvisamente nel cielo sopra Aurora. Si stava spostando da sud a nord. A differenza dei dirigibili a palloncino del suo tempo, questo UFO era costruito con “un metallo sconosciuto, che assomigliava in qualche modo a un mix di alluminio e argento”. Un testimone ha ipotizzato che la nave pesasse “diverse tonnellate”. L’avvistamento è avvenuto durante un periodo in cui molti strani dirigibili venivano visti in tutti gli Stati Uniti. Per questo motivo, l’UFO è chiamato un “dirigibile” in un articolo di giornale scritto più tardi dal Dallas Morning News  ove un residente tale Haydon scrisse che:” la strana nave sembrava avere qualche tipo di problema meccanico. Rallentò a circa dieci o dodici miglia all’ora e cominciò a stabilirsi verso il suolo, i cittadini avrebbero assistito  con stupore  il dirigibile lento che si spostava sulla piazza della città per poi  spostarsi  a nord verso la proprietà del giudice JS Proctor. l’UFO si sarebbe scontrato  con un mulino a vento sulla terra del giudice riducendosi a pezzi  con una terribile esplosione, spargendo detriti su diversi acri di terreno. L’incidente distrusse il mulino a vento, il serbatoio d’acqua adiacente e il giardino fiorito del giudice”

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

1910 Francia: Una rara fotografia del numero 5 della Catalan Cup Race su una pista in Francia. Questa foto includeva anche uno strano oggetto volante non identificato visto sopra le cime degli alberi oltre la fila di spettatori che guardavano questa gara. Non vi è alcuna indicazione se il fotografo abbia visto questo oggetto e abbia intenzione di inserirlo nella foto.

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

1920 Questa foto è stata scattata da negli Stati Uniti negli anni ’20, non si conosce di preciso la località

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

1926-27 ?? Presa nella grotta Junction, Oregon. C’è qualche dubbio sul fatto che la foto sia stata scattata nel ’26 o ’27.Secondo quanto riferito sarebbe scattato da un pompiere volontario.

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

1929 Questa foto è stata scattata nei pressi di una segheria nel Colorado, l’oggetto in questione risultò di origine ignota

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

1932 St. Paris, Ohio, USA:. Questa foto di George Sutton di St. Paris, Ohio, scattata verso mezzogiorno mostra un’auto d’epoca con una targa del 1932 sul paraurti anteriore. Nessuno è stato in grado di spiegare l’oggetto oscuro visto sopra la spalla sinistra di Sutton in questa fotografia.

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

1937: foto scattata da Leonard, o da sua figlia Debra DeCamillis in occasione delle accensioni delle luci di Natale I due videro una “brillante luce blu brillante” nel cielo che diventava sempre più grande tanto da poter identificare la fonte di luce come un oggetto che Leonard descrisse come “due piattini” con le estremità aperte rivolte l’una verso l’altra. L’oggetto si sarebbe quindi spostato orizzontalmente attraverso il cielo. “Non hanno mai visto nulla volare così in fretta!” così avrebbe dichiarato il Leonard per commentare l’oggetto in questione

Le foto Ufo  più eclatanti della storia 1^parte (dal 1870  al 1930)

1939: un uomo non identificato ripreso con un oggetto non identificato in lontananza

CONTINUA…

scaricalo in pdf

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog