Magazine Cucina

Le luminarie di Gaeta

Da Sississima
Le luminarie di Gaeta Gaeta città in provincia di Latina, si trova al confine tra Lazio e Campania, sorge sull'omonimo golfo, denominata anche la città delle 100 Chiese, tanto sono state le Chiese qui presenti fin'ora. Questa prima volta non sono andata per visitare il territorio e le chiese ma  per vedere Le Luminarie che saranno presenti lì fino al 19 gennaio 2020. Le Luminarie hanno dato vita a Gaeta già dal 3 novembre, la città si illumina, in programma ci sono anche video mappig e proiezioni artistiche e addirittura una pista di pattinaggio sul ghiaccio. 
Le luminarie di Gaeta  Le luminarie di Gaeta
Le luminarie di Gaeta Le Luminarie sono state invase da tantissime persone, in verità sono molto belle, tra di esse troviamo orsetti, coralli e stelle marine, fiori, farfalle, pacchi con il fiocco, un ancora gigante, stelle, tantissimi animali: leoni, gazzelle, ippopotami, giraffe, cigni, da non dimenticare Casper il polpo e addirittura il Maxibon! Sembra quasi di essere all'interno di una fiaba, piacevole per grandi e piccini, in un'atmosfera incantata quasi magica! Le luminarie di Gaeta
Le luminarie di Gaeta Gaeta città imperdibile per le innumerevoli bellezze che offre: mare e le spiagge, 7 sono le più famose (nelle bella stagione ovviamente), passeggiate sul lungomare, il centro storico di origine medievale con le sue caratteristiche viuzze vicoletti Le luminarie di Gaeta E ancora il porto, il Castello (visitabile però solo in certi periodi dell'anno), le tante Chiese,  Montagna Spaccata e la Grotta del Turco, Monte Orlando qui troviamo le Polveriere e poi anche il Mausoleo di Lucio Munazio Planco, sicuramente un bel fine settimana lungo vale il viaggio per visitare tutto questo.  Le luminarie di Gaeta Anche a livello culinario Gaeta ha molto da offrire, vale la pena di assaggiare i prodotti tipici: dalle famosissime olive nere al tutto il pescato, inoltre la Tiella di Gaeta che io ho mangiato in 2 posti diversi, una focaccia salata ripiena, quasi una pizza farcita con prodotti del territorio oltre alle olive, i pomodori, il pesce (polpo, cozze, baccalà, calamari, alici; o ancora verdure, con cipolle e marzolino o anche verdure e salsiccia). Le luminarie di Gaeta Le luminarie di Gaeta A pranzo ho mangiato a L'Arte della Pizza da Ciccio ( Corso Italia, N.62, 04024 Gaeta LT) la tiella di Gaeta ripieni di polpo (strepitosa, polpo morbidissimo) e poi anche ripiena con cozze e fiori di zucca, doppia farcitura, crosta croccante, un posto che terrò bene a mente quando tornerò lì e proverò anche la pizza; poi a cena invece ho provato la Tiella della Pizzeria al Porto di Carlo Avallone (Via Bausan, 40, 04024 Gaeta LT), piccolo locale sempre strapieno, infatti li avevo chiamati al telefono per passare lì a pranzo ma mi hanno detto che avevano finito tutto!! Qui ho mangiato quella con cipolle e con scarola e baccalà, molto buone anche queste Tielle anche se meno farcite all'interno e con una crosta non croccante come le altre mangiate a pranzo.   Le luminarie di Gaeta La prossima volta mi devo fermare assolutamente almeno un paio di giorni per visitare Gaeta, merita tanto! Le luminarie di Gaeta

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines