Magazine Tecnologia

Le novità di dicembre di PlayStation VR - Parte 1 - Rubrica

Creato il 24 dicembre 2017 da Intrattenimento

Dopo la puntata di fine novembre rieccoci per riassumere tutte le ultime novità riguardanti PlayStation VR. Come d'abitudine passeremo in rassegna i titoli appena arrivato sul mercato, elencheremo gli annunci dei nuovi prodotti e le date d'uscita, assicurandovi una panoramica generale e dettagliata. Ma non perdiamoci in chiacchiere e scopriamo di cosa si parla questo mese.

I titoli appena usciti

Dal 5 dicembre è disponibile Justice League VR: The Complete Experience. Basato sull'omonima pellicola cinematografica, il gioco permette di indossare i panni di alcuni dei personaggi più iconici dell'universo DC Comics come Batman, Wonder Woman, Superman, Flash, Aquaman e Cyborg. Nei mesi scorsi gli sviluppatori hanno garantito che prossimamente verranno introdotte ulteriori missioni e nuovi personaggi. Justice League VR può essere acquistato da PlayStation Store a un prezzo di 9.99 euro.

Le novità di dicembre di PlayStation VR - Parte 1 - Rubrica

Sulla scorta del grande successo riscosso dalla serie televisiva di Netflix, è uscito Stranger Things The VR Experience, scaricabile gratuitamente su PlayStation Store dal 13 dicembre. In questa esperienza per la realtà virtuale si ha l'opportunità di visitare la casa di Joyce Byers - interpretata da Winona Ryder nel telefilm - dopo alcuni particolari eventi. Per poter fruire questo contenuto è necessario disporre dei controller PlayStation Move perché il DualShock 4 non è stato reso compatibile. In compenso è possibile fruire il materiale in italiano.

Dal 19 dicembre è disponibile VR The Diner Duo, gioco multiplayer locale in cui i partecipanti devono comunicare tra loro per gestire un ristorante. Le sfide comprendono cinquanta livelli di difficoltà crescente, quattordici ricette da padroneggiare, un sistema di punteggi e classifiche e degli oggetti da sbloccare. L'utente che indossa il visore è incaricato di preparare le pietanze, mentre un secondo giocatore controlla il cameriere attraverso il gamepad, prendendo gli ordini dei clienti e servendo i piatti. Come avrete già intuito lo scopo del gioco è di portare a termine il servizio nel minor tempo possibile. VR The Diner Duo può essere acquistato a un prezzo di 14.99 euro.

Il 19 dicembre è uscito anche Accounting+, il folle gioco per la realtà virtuale creato da Crows Crows Crows e ideato da Squanch Games!, team che include William Pugh (The Stanley Parable), Justin Roiland (Rick and Morty) e Dominik Johann (Minit). Di cosa si tratta? Sostanzialmente di una sorta di Job Simulator mescolato a situazioni esagerate e umoristiche sulla falsa riga di Rick and Morty. Insomma, come si può dedurre dalla descrizione e dalle immagini proposte nel trailer sottostante, ci troviamo di fronte a un titolo dotato di uno stile tutto suo e volutamente sopra le righe. Può essere scaricato da PlayStation Store per 11.99 euro.

Dal 19 dicembre può essere acquistato anche Shooty Fruity. In questo caso i giocatori assumono le vesti di un dipendente di un supermercato molto particolare, dove la frutta ha assunto vita propria ed è diventata dispettosa, a voler usare un eufemismo. Ad agevolare l'ingrato compito del protagonista ci sono una serie di armi, tra i quali un revolver, uno shotgun e un lanciarazzi. Shooty Fruity è stato sviluppato da dDreams, studio indipendente che in passato ha già lavorato ad altri esperimenti per la realtà virtuale come Gunner per Gear VR, Danger Goat per Google Daydream e The Assembly per PlayStation VR, HTC Vive e Oculus Rift, e può essere acquistato al prezzo di 19.99 euro.

Pubblicato sullo store americano a settembre, Manifest 99 è arrivato anche dalle nostre parti proprio questa settimana. Come qualcuno di voi ricorderà, si tratta di un'avventura molto particolare, ambientata su un treno che sta attraversando l'aldilà. Esplorando le carrozze ci si imbatte in un gruppo di corvi e bisogna aiutare quattro passeggeri durante il loro ultimo viaggio. La particolarità è insita nel sistema di movimento: sfruttando lo sguardo si può infatti assumere il punto di vista dei volatili per vedere il mondo dalla loro prospettiva. Manifest 99 viene venduto a 5.99 euro.

Per concludere segnaliamo che il 19 novembre è uscito sul PlayStation Store americano Ultrawings, simulazione di volo open world con vari riferimenti a un grande classico del passato come Pilotwings. Appositamente creato per essere fruito in VR, permette di assumere il controllo di tre tipi di velivolo da sbloccare portando a termine una serie di missioni e guadagnando denaro. Oltre a testare le proprie abilità in quota, sarà possibile sparare a dei palloni aerostatici sfruttando delle torrette; gli utenti più abili potranno peraltro decidere di sfruttare anche la pistola durante le fasi di volo. Le altre attività prevedono di scattare foto, guadagnare punti volando all'interno di alcuni cerchi, sfidare gli altri giocatori o fare pratica per atterrare senza sbavature.

Date e annunci

In un post pubblicato alcuni giorni fa sul PlayStation Blog americano, il direttore creativo di Highwire, Jaime Griesemer, ha svelato nuovi dettagli su Golem e ha annunciato che il gioco uscirà su PlayStation VR il 13 marzo 2018. Lo sviluppatore ha parlato dell'approccio adottato nello sviluppo, spiegando che il team ha provato a immaginarsi qualcosa che non fosse mai stato provato prima. Dal momento che la VR offre un livello di immersione e di connessione con i personaggi virtuali senza pari, è stata scritta una storia toccante. Golem racconta infatti la vicenda di un bambina ferita, che impara ad esplorare il mondo utilizzando dei poteri magici con il sostegno della sorella maggiore e del padre. Il sistema di movimento dei giochi in VR è un argomento dibattuto tra i giocatori, pertanto Highwire ha pensato di sfruttare un nuovo tipo di approccio. Attraverso il cosiddetto "incline control", sarà infatti possibile spostare il proprio personaggio come se si ci si stesse fisicamente preparando a fare un passo in avanti. L'esplorazione rappresenterà una componente fondamentale, permettendo ai giocatori di muoversi attraverso le rovine di Endless City alla ricerca di segreti, scorciatoie e pericolosi nemici di pietra nascosti tra le mura cittadine. Il sistema di combattimento sarà basato su scontri corpo a corpo uno contro uno e si dovrà brandirà una spada sia per attaccare che per difendersi.

Pubblicato su Oculus Rift ad agosto e convertito anche per HTC Vive, Killing Floor: Incursion arriverà su PlayStation VR nel corso del 2018 con alcuni contenuti in esclusiva temporale. In questa nuova avventura tratta dal celebre sparatutto horror si vestono i panni di un soldato delle Horzine Security Forces, incaricato di respingere le insistenti incursioni degli Zeds. L'arsenale a propria disposizione è piuttosto vario, spaziando dalle armi da fuoco a quelle da taglio. Killing Floor: Incursion è anche il primo titolo di Tripwire ad essere portato sul visore di Sony. Qui di seguito il trailer mostrato in occasione del PlayStation Experience 2017.

Durante la conferenza di apertura del PlayStation Experience, Sony ha annunciato l'adattamento per PlayStation VR di WipEout Omega Collection, la raccolta che comprende WipEout HD, WipEout HD Fury e WipEout 2048. La nuova modalità non rappresenterà un'esperienza stand alone ma verrà implementata con un aggiornamento gratuito all'interno del gioco principale. La data di lancio è fissata per il 2018.

In occasione del PlayStation Experience di due settimane fa è stato anche presentato Jupiter & Mars. Creato dallo studio indie Tigertron, si tratta di un'esperienza ambientata in un futuro non molto lontano in cui la Terra sta risentendo dello sfruttamento delle risorse naturali ad opera del genere umano. Nei panni di Jupiter, un delfino dotato di poteri di ecolocalizzazione fuori dal comune, e del suo compare Mars, bisognerà risolvere una serie di puzzle e si entrerà in contatto con alcune creature conosciute come gli Elders (gli "Anziani"), viaggiando per il mondo di gioco con lo scopo di disabilitare i resti di una tecnologia umana che ha compromesso l'integrità della vita subacquea. "Pur essendo fruibile su PlayStation 4, Jupiter & Mars è stato pensato per PlayStation VR", ha dichiarato James Mielke di Tigertron. "Non serve andare su un pianeta alieno per avere la sensazione di averne visitato uno. Tutto ciò che bisogna fare è dirigersi sott'acqua, un mondo completamente diverso con esigenze, creature e criteri d'interazione unici". Jupiter & Mars verrà pubblicato nel secondo trimestre del 2018.

Il puzzle game VIRTUgo uscirà a breve e sarà compatibile con PlayStation VR. Simile per struttura a titoli classici come Tetris o Lumines!, il gioco prevede di impilare mattoncini di vari colori cercando di formare delle combinazioni di tre, quattro o cinque pezzi per volta, sia in orizzontale che in verticale e in diagonale, in cento livelli di difficoltà crescente.

Ad ottobre First Contact Entertainment aveva anticipato di avere in serbo qualcosa per PlayStation VR da svelare entro la fine dell'anno. Ebbene, al PlayStation Experience è stato svelato Firewall Zero Hour, un nuovo shooter in prima persona di impostazione tattica, che potrà essere giocato a piacimento con il DualShock 4 oppure sfruttando l'Aim Controller. Nel gioco due team di mercenari sono stati assoldati da alcuni gestori di contratti anonimi con l'obiettivo di proteggere e ottenere informazioni sensibili dislocate in varie parti del pianeta. La squadra incaricata di attaccare dovrà cercare di bypassare i punti d'accesso del firewall, localizzare il laptop e rubare i dati. Quella impegnata a difendere dovrà al contrario mettere in sicurezza il punto d'accesso del firewall, proteggere il laptop e prevenire l'attacco. L'uscita è fissata per il prossimo anno.

Adult Swim Games, Owlchemy Labs e Other Ocean hanno annunciato che Rick and Morty: Virtual Rick-ality uscirà per PlayStation VR nel 2018. Il gioco è già disponibile su PC per Oculus Rift e HTC Vive dallo scorso aprile e al PlayStation Experience 2017 è stato mostrato un nuovo trailer.

Questa settimana Bandai Namco ha confermato che One Piece: Grand Cruise uscirà per PlayStation VR nel corso del 2018, anche in Europa e negli Stati Uniti. Per il momento non è stata ancora confermata una data precisa, in compenso è stato mostrato un nuovo trailer.

Le altre notizie

Ai The Game Awards che si sono svolti il 7 dicembre a Los Angeles, Resident Evil 7 biohazard è stato premiato come miglior gioco per la realtà virtuale. Il titolo di Capcom ha avuto la meglio su Farpoint, Lone Echo, Star Trek: Bridge Crew e SUPERHOT VR. Vi ricordiamo che dal 12 dicembre è disponibile la Gold Edition, che all'esperienza di gioco principale affianca i DLC Filmati Confidenziali 1 e 2, Fine di Zoe e il contenuto gratuito Nessun Eroe.

Le novità di dicembre di PlayStation VR - Parte 1 - Rubrica

Dal 12 dicembre è disponibile su PlayStation Store la demo di The Last Guardian VR, grazie alla quale è ora possibile provare una parte della toccante avventura del Team ICO da una prospettiva inedita, risolvendo alcuni puzzle e interagendo con Trico da vicino.

Le novità di dicembre di PlayStation VR - Parte 1 - Rubrica

Farpoint, lo shooter di Impulse Gear uscito la scorsa estate, si è aggiudicato un PlayStation VR Special Award per aver contribuito alla diffusione del visore Sony nei suoi primi mesi di presenza sul mercato. Nel frattempo è stato condiviso un nuovo trailer relativo all'espansione Versus, che introdurrà due nuove modalità PvP, tre mappe, nuove skin e armi.

Oltre ad aver aggiornato i dati di vendita di PlayStation 4, Sony ha comunicato che PlayStation VR ha superato i due milioni di unità a livello mondiale, vendendo 12.2 milioni di copie di software compatibile con il visore. I dati tengono conto sia delle copie retail che di quelle digitali. Il CEO di Sony, Andrew House, si è detto soddisfatto dei risultati ottenuti negli ultimi dodici mesi.

Le novità di dicembre di PlayStation VR - Parte 1 - Rubrica


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :