Magazine Hobby

Le quattro qualità del Mago:Conoscere,Osare,Volere

Da Mcd

   Biblioteca Erbario Cristalli Incensi Forum    Lunazioni   Contatto

Conoscere, Osare, Volere e in silenzio stare queste sono le quattro qualità del Mago e della Strega. Per osare dobbiamo conoscere, per volere dobbiamo osare.

Magia (quella vera) è sinonimo di conoscenza, conoscenza  delle leggi che regolano la natura e l’universo.  Non si può pensare di diventare maghi in poco tempo o leggendo qualche libro,  perché la strada dell’apprendimento è lunga quanto la nostra permanenza in questo mondo.

Il mago usa il cervello quando esegue un rituale, non il cuore. Questo è fondamentale.
Un tempo i maghi volevano essere definiti “sapienti” e il vero mago, non il ciarlatano, così deve essere sempre considerato.Sempre.

Quindi, per praticare l’ars magica bisogna  avere  anche grande volontà.

  • CONOSCERE: Dobbiamo Conoscere per  ripulirci dalle inutili nozioni figlie della superstizione che ci confondono la mente, per aprire la nostra mente ed accettare i doni della vera conoscenza magica . Non dobbiamo aver paura di guardare dentro noi e mettere in discussione ciò che noi oggi crediamo sia, erroneamente, la verità. Non si deve aver paura di cambiare pelle. Procedere su questa strada significa mettere in opera anche gli insegnamenti degli antichi e saggi alchimisti che con la formula del ViTRIOLUM ci indicarono la via. Bisogna studiare, sapere che cosa stiamo per fare, conoscere la materia Magica, altrimenti ciò’ che facciamo sara’ del tutto inutile

Per diventare maghi e streghe dobbiamo lavorare duramente, leggere e rileggere ancora, educare quella parte nascosta che vive dentro di noi ed aiutarla a riemergere.

  • OSARE: perché bisogna avere il coraggio di superare la nostra personale ignoranza o le idee obsolete. Solo allora acquisiremo la forza necessaria per percorrere il nostro della conoscenza , un cammino che ci porterà ad agire come si deve, sapendo cosa fare, come e quando, ma sopratutto avendo un grande desiderio di farlo.
  • VOLERE, perché senza volontà la nostra magia è destinata a fallire. Perché i nostri sforzi abbiano successo, dobbiamo desiderare a tal punto un obbiettivo da diventare un tutt’uno con esso.

Importante quindi acquisire quella qualità speciale che è la pace e la quiete interiore imparando a riconoscerla per  coltivarla dentro di noi.

Ricordiate sempre che il vero Mago e la vera Strega sono anche persone comuni ma riservate. si confondono tra la gente, non portano vesti con i lustrini o cappelloni con le stelle  ma  sbandierano mai ai 4 venti la loro vera natura.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines