Magazine Cultura

Le Streghe della porta accanto - di Anonima Strega [Recensione]

Creato il 11 settembre 2019 da Gabriella
Le Streghe della porta accanto - di Anonima Strega [Recensione]
Buongiorno a tutti, mi spiace se sto trascurando un pò il blog e le letture ma ultimamente sono un pò stressata e piena di cose da fare, comunque ho finito di leggere questo bel libro nel week end e ve lo propongo come una lettura piacevole che vi strapperà qualche bel sorriso .
Le Streghe della porta accanto - di Anonima Strega [Recensione]Titolo: Le Streghe della porta accanto
Autore: Anonima Strega
Editore: Self
Pagine : 161
Genere: Narrativa Fantasy /Contemporaneo /Magia /Streghe
Data di Pubblicazione : 2019
Grado di Sensualità: Medio
Voto : Bello
📕 Link per l'acquisto in formato ebook 1,99  €
 - Gratis con Kindle Unlimited
📘 LINK per l'acquisto in formato Cartaceo 9, 90 €
- Romanzo Autoconclusivo -
Trama:
La differenza di età può diventare un problema secondario, se devi nascondere la tua natura di strega.Quando Vanessa viene accolta nella casa di zia Miranda, l’ultima cosa a cui pensa è l’amore, perché ha bisogno di concentrarsi su quanto ha appena scoperto. Non è mai stata una cima, i suoi interessi sono assai materiali, quindi dovrà sforzarsi parecchio per imparare a convivere con la sua natura di strega. Deve maturare, così come la zia farebbe meglio a lasciar andare il fantasma del suo antico amore. La vita della bella Miranda è un allegro caos fatto di magie da nascondere agli abitanti del quartiere, soprattutto a quegli affascinanti comuni mortali che si sono trasferiti nella villetta di fronte: lo scapestrato Diego e il giudizioso figlio di lui, Manuel. Il primo sarebbe perfetto per Miranda, il secondo per Vanessa. Peccato che, oltre alla ‘normalità’, i due hanno un’altra caratteristica che scombina i piani e le protezioni magiche delle streghe: Diego è attratto dalle belle ragazze, mentre Manuel dalle donne mature...Una fiaba allegra e moderna sull’importanza di accettarsi al di là di difetti e differenze.

Parere Personale :

A differenza degli altri libri di questa scrittrice questo romanzo ha un piglio più leggero, divertente e ironico che mi ha conquistata anche perché adoro i romanzi in cui si sorride parecchio e qui credetemi, il sorriso vi scapperà parecchie volte grazie ai protagonisti .
Anonima Strega è riuscita in questo libro a racchiudere tanti bei personaggi diversi fra loro con caratteristiche diverse che si amalgamano abbastanza bene e danno vita talvolta ad esilaranti dialoghi , non posso non citare la Zia Gigliola, Ignazio e ovviamente la Gatta, colei che fra tutti sembra avere ben chiara la situazione già da subito.
Le Streghe della porta accanto - di Anonima Strega [Recensione]Come accennavo prima i personaggi sono simpatici, l'attrazione fra alcuni di loro è palpabile e regalano al libro quel guizzo di passione e sentimentalismo che però non eccede in scene peccaminose, resta tutto molto delicato , ma a dare una marcia in più a questo bel racconto è proprio l'ingenuità, l'ottusità e l'ignoranza della giovane Vanessa che credetemi mi ha fatta sorridere parecchio, per fortuna durante la vicenda la vediamo un pò crescere e maturare anche se la sua indole di svampita rimarrà .
Miranda dal canto suo è la giovane zia posata e responsabile, anche se con l'arrivo della nipote anche lei finalmente troverà il coraggio di lasciarsi andare ai sentimenti e a ricominciare a vivere .
Una lettura semplice , ironica, intrisa di magia e di buoni sentimenti che vi terrà compagnia giusto per la durata di una serata e che vi regalerà qualche bel sorriso . Io ve lo consiglio e nel caso vorrete leggerlo vi auguro una buona lettura !
Le Streghe della porta accanto - di Anonima Strega [Recensione]
Le Streghe della porta accanto - di Anonima Strega [Recensione]

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog