Magazine Gossip

Leighton Meester: da Gossip Girl a Lana Del Rey con il singolo “Heartstrings”

Creato il 10 settembre 2014 da Marianocervone @marianocervone

Leighton Meester: da Gossip Girl a Lana Del Rey con il singolo “Heartstrings”

Leighton Meester: da Gossip Girl a Lana Del Rey con il singolo “Heartstrings” Il country salverà il mondo, o almeno la carriera a molte cantanti. Se per molte infatti la dance è stata la svolta degli ultimi anni, ritrovando (più) felici posizioni in classifica, in controtendenza oggi sono sempre di più quelle che si avvicinano ad un genere più melodico-acustico. L’ha fatto Lucy Hale, star di Pretty Little Liars, che ha debuttato nella musica proprio con un disco country, lo ha dimostrato Hilary Duff, che con Chasing the Sun e All about you è ritornata alla musica dopo quasi sette anni, trovando un secondo genere più congeniale, e lo dimostra oggi un’altra protagonista del serial Gossip Girl, Leighton Meester. Conosciuta al grande pubblico come la manipolatrice-fashion Blair Waldorf, quella della Meester non è la prima incursione nel mondo delle sette note. Già nel 2009, featuring con un allora poco noto Robin Thicke, aveva pubblicato il singolo Somebody to love, brano sensual-dance che fece anche da colonna sonora al serial di cui all’ora era protagonista, proseguendo qualche anno più tardi con Your Love’s a Drug (2011) e qualche collaborazione. Oggi l’attrice, fresca sposa con Adam Brody (star di The O.C.), ritorna, un po’ a sorpresa, alla musica con Heartstrings, titletrack in pre-order su iTunes da ieri, martedì 9 Settembre, che anticipa l’uscita del suo primo album da studio. Il brano è una ballad country uptempo, che ai più ricorderà la Lana Del Rey-nuova-maniera, mentre a un orecchio più attento non sfuggirà anche una vaga assonanza con i vocalizzi di Kate Buh. Un pezzo semplice, immediato, orecchiabile, con cui la Meester, dopo aver abbandonato la Universal Music, tenterà di far dimenticare i non proprio lusinghieri risultati delle sue precedenti produzioni musicali, e che meglio potrebbe collocarsi nella Billboard Chart.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :