Magazine Cinema

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Creato il 02 ottobre 2017 da Zaziefromparis
Les Demoiselles de Rochefort au Grand RexOgni tanto ripenso alla famosa classifica di Woody Allen in Manhattan, quella sulle 10 ragioni per cui vale la pena di vivere. E non importa quale sia il momento della mia vita in cui la penso, nella mia classifica personale è stato, è e sempre sarà incluso il film Les Demoiselles de Rochefort (1967) di Jacques Demy.

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Les jumelles Garnier: Solange (Françoise Dorleac) e Delphine (Catherine Deneuve)

Ieri sera al Grand Rex di Parigi, tutti i fans delle demoiselles si sono dati appuntamento per un avvenimento a dir poco speciale: festeggiare i 50 anni del film insieme all'uomo che di quel capolavoro ha scritto le musiche, il mitico Michel Legrand

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Michel Legrand e Jacques Demy

In programma: suite sinfonica con tutte le canzoni del film, interpretata da Legrand e da una Big Band, seguita dalla proiezione delle Demoiselles in versione restaurata.
E poco importa se tutti i presenti avevano già visto il film 100 volte e sapevano ogni singola canzone a memoria, l'evento era di quelli che non si possono perdere se si ama Demy e il suo mondo.
Al di là del suo indubbio valore artistico, per me questo film rappresenta moltissimo anche a livello personale. Intanto perché la persona che mi ha fatto conoscere Demy è il mio migliore amico (non ti ringrazierò mai abbastanza, Amitrano-san!) e poi perché anche io ho una sorella gemella, non di sangue ma di elezione, la mia amica Patricia, che tra l'altro è di Nantes proprio come Jacques Demy.
Io e Patricia adoriamo Les Demoiselles a tal punto che abbiamo fatto un pellegrinaggio a Rochefort, qualche anno fa, per vedere il set naturale del film, estasiandoci ogni qual volta riconoscevamo una via o un negozio. E sempre insieme siamo state all'avant-première della mitica mostra su Demy della Cinémathèque, serata memorabile di cui ho raccontato nel blog, nonché al flashmob delle Demoiselles sulla piazza dell'Hôtel de Ville di Parigi.
Insomma a questo evento non ci potevo andare che con lei e le nostre altissime aspettative non sono andata deluse!

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

La sala del Grand Rex Sold Out!

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Michel Legrand e la sua Big Band

Il concerto sinfonico è stato incredibile: Legrand al pianoforte e la sua band hanno rifatto tutti i pezzi del film con nuovi arrangiamenti, e il pubblico letteralmente in visibilio li ha sommersi di applausi pieni di entusiasmo e di emozione.
Alla fine del concerto: sorpresa! Legrand ha chiamato sul palco l'attore francese Lambert Wilson e la cantante americana Melody Gardot per un duetto francese/inglese della Chanson de Maxence.
A quel punto, lo ammetto, non abbiamo proprio capito più niente!
Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Michel Legrand, Melody Gardot e Lambert Wilson

Dopo una pausa in cui abbiamo potuto toccare con mano di non essere sole nel nostro totale delirio pro-jumelles Garnier:
Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex
Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex
Ecco arrivare il momento di rivedersi il film in tutto il suo splendore, preceduto da una bella chiacchierata con Legrand sul suo rapporto con Demy:
Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex
E' sempre bellissimo sentir parlare Legrand dell'amicizia che lo legava a Demy: "Ci piacevano le stesse cose, gli stessi film, la stessa musica, io adoravo le sue domande, lui adorava le mie risposte". 
Il presentatore ha anche letto un estratto della prefazione scritta da Damien Chazelle (il regista di La La Land) per un nuovo libro dedicato alle Demoiselles. Il regista franco-americano non ha mai fatto mistero del culto assoluto che ha per Demy e dell'importanza fondamentale che le Demoiselles (e Les Parapluies de Charbourg) hanno avuto per il suo cinema ed in particolare per La La Land (del resto, basta pensare alla famosissima prima sequenza del film per capire che siamo nel campo dell'omaggio totale).
Legrand ha scherzato: "Chazelle è pazzo, mi ha detto di aver visto 23 volte Les Parapluies de Charbourg! Io l'avrò visto al massimo un paio di volte!"

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Sequenza iniziale di Les Demoiselles de Rochefort

Les Demoiselles de Rochefort au Grand Rex

Sequenza iniziale di La La Land

Vedere Les Demoiselles su grande schermo e in mezzo a tutte quelle persone che lo adoravano, è stata veramente un'esperienza incredibile. Le gente applaudiva a scena aperta con un entusiasmo degno della felicità e dei colori sgargianti che le sequenze ci regalavano, e io mi aspettavo che da un momento all'altro partisse un mega karaoke, con il piccolo dettaglio che nessuno avrebbe avuto bisogno delle parole della canzoni perché era chiaro che le conoscessimo tutte a memoria!
Insomma una serata indimenticabile, c'è poco da aggiungere.
O forse sì, un piccolo ma straordinario episodio: il giorno che hanno messo in vendita i biglietti per questo concerto, Patricia mi ha telefonato per avvertirmi. Lei aveva già comprato il suo e mi invitava a fare altrettanto. Io ero, come al solito, in un momento in cui avevo già speso un sacco di soldi, e ho aspettato un po' prima di acquistarlo.
Il giorno dopo, era cosa fatta. Ho telefonato a Patricia per avvertirla, e le ho chiesto quale posto avesse, così, giusto per capire quanto saremmo state lontane.
Beh, forse non ci crederete, ma abbiamo scoperto di essere sedute una di fianco all'altra.
Potere della magia dei film di Demy.
O quando la realtà, per una volta, supera la fantasia.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines