Magazine Arte

LET IT BEATLES Andrea Kerbaker, Alberto Tonti, SKIRA: 50 anni dopo LOVE ME DO, primo 45 giri dei Fab Four

Creato il 04 ottobre 2012 da Milanoartexpo @MilanoArteExpo

LET IT BEATLES, di Andrea Kerbaker e Alberto Tonti, Skira editoreLET IT BEATLES, di Andrea Kerbaker e Alberto Tonti, Skira editore: presentazione alla Feltrinelli Milano Piazza Piemonte (MAPPA) venerdì 5 ottobre 2012 ore 18. Rolando Giambelli & The BeaTops proporranno Love me Do ed altre grandi Hits dei Fab Four. Con il supporto di Beatlesiani d’Italia Associati. Ufficio Stampa Skira – Carlotta Toscano. Lo spirito e i ricordi degli anni ’60 a 50 anni dall’uscita del primo 45 giri dei Beatles, attraverso i punti di vista di due amici nati a 20 anni di distanza uno dall’altro. Una ironica radiografia epistolare di un’epoca felice e irripetibile, che ha avuto il sapore di una vera e propria rivoluzione, un omaggio originale e affettuoso ai Fab Four.

Andrea Kerbaker è nato a Milano nel 1960, mentre i Beatles facevano le loro prime prove nelle mitiche taverne tedesche. Quando entrava in prima media, i Fab Four erano un fenomeno tanto noto a livello planetario da essersi già sciolti. Questo non gli ha impedito di passare il resto dei suoi studi anche con la loro musica, che lo ha accompagnato per tutti gli anni successivi, fino a oggi.

Vive a Milano con la moglie inglese, ma non di Liverpool, e tre figli perfettamente bilingui, che lo prendono incessantemente in giro per il pessimo accento con cui canta Help!, Back in the U.S.S.R. o Hey Jude.

LOVE ME DO BEATLES parole
Alberto Tonti è nato a Padova negli anni ’40 (ma non si vede), proprio come i Beatles. Prima di loro si è innamorato di Elvis Presley, Little Richard, Fats Domino, Chuck Berry, Buddy Holly, Eddie Cochran, Everly Brothers, Roy Orbison e, soprattutto, Sam Cooke, il più grande di tutti. Al Politecnico di Milano si laurea in Architettura 100/100 per far contenta sua mamma. Nel 1980 diventa giornalista-critico musicale perché, come tutti i critici, non sa suonare nulla e spesso stona cantando.

Fa il consulente musicale per “Quelli della notte” di Arbore, partecipa al Festival di Sanremo con i Figli di Bubba, scrive e conduce programmi radiofonici (Popolare, Rai Due e Radio 24 con Ricky Gianco), diventa direttore dei programmi di Videomusic. Oltre ad altri libri, ha scritto, con Enzo Gentile, il Dizionario Pop/Rock. Beve solo Coca Light, mangia molte pizze e dedica la metà di questo libretto a Claudette, lei sa perché.

Skira editore presenta:

Let it Beatles

StorieSkira

Andrea Kerbaker, Alberto Tonti

2012, 14 x 21 cm, 96 pagine
15 b/n, brossura
ISBN 978-88-572-

-

Per maggiori informazioni:

Carlotta Toscano
STUDIO LUCIA CRESPI
Ufficio Stampa Skira
Via Francesco Brioschi, 21 – 20136 Milano
T   02.89401645
F   02.89410051
M   [email protected]

-

MAE Milano Arte Expo [email protected] ringrazia l’Ufficio Stampa STUDIO LUCIA CRESPI per le news della presentazione del volume LET IT BEATLES.

Milano Arte Expo skira

 

-

-

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog