Magazine Informatica

LG continua a perdere soldi vendendo smartphone

Creato il 27 ottobre 2017 da Paolo Dolci @androidblogit
LG G6+

Nonostante rinnovino i loro smartphone con cadenza annuale e investano molto nel marketing e nella pubblicità, all’infuori di Apple e Samsung la maggior parte dei produttori continua a perdere soldi di anno in anno nell’industria degli smartphone. L’esempio più eclatante è LG.

Il colosso coreano ha infatti pubblicato il bilancio del terzo trimestre finanziario e, alla voce smartphone, vi è un -331,17 milioni di dollari. Una cifra molto elevata che però è inferiore rispetto a quella fatta registrare nello stesso periodo dell’anno scorso. Come se non bastasse, le perdite si riflettono sul numero di smartphone venduti che, rispetto al 2016, è calato del 44%.

Dai 16,8 milioni di smartphone venduti nel Q3 2014, LG ha riportato delle vendite per 13,7 milioni di smartphone in questo trimestre, un declino del 18,4% di anno in anno.

LG è sempre più accerchiata dalla concorrenza

Il motivo principale è chiaramente lo strapotere di Samsung e Apple nella fascia alta, così come dei produttori cinesi sempre più presenti anche in Europa nella fascia media e bassa. Inoltre, sul fronte hardware sembra non riuscire ad accaparrarsi per prima le nuove componenti (pensiamo ad esempio a LG G6 e all’assenza del SoC Qualcomm Snapdragon 835).

Unendo la politica dei prezzi alquanto elevati per mantenere alta la forza del brand alla concorrenza agguerrita più che mai, LG sta battendo una strada sempre più in discesa.

A meno che con LG G7 non realizzi un qualcosa di tecnologicamente unico rispetto alla concorrenza o a meno che non cambi la propria politica dei prezzi di listino, il colosso coreano LG potrebbe ritrovarsi in una situazione simile a quella di Sony, il cui mercato smartphone è accompagnato da segni rossi nei bilanci ormai da qualche anno.


VIA  VIA

––– lg2017-10-27

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :