Magazine Africa

Libia.il portavoce del Lna nega gli arresti di cittadini turchi

Creato il 01 luglio 2019 da Marianna06

Risultati immagini per ahmed al-mismari

Il portavoce dell'Esercito nazionale libico (Lna), guidato da Khalifa Haftar, Ahmed al Mismari (foto), ha dichiarato che l'Lna non è a conoscenza dell'arresto di alcun cittadino turco in Libia. In una intervista rilasciata all’emittente “Sky News Arabia”, Al Mismari ha riferito che in caso di arresto di cittadini nazionalità turca verrebbe rilasciata una dichiarazione ufficiale per chiarire la situazione. "La Turchia sostiene gruppi terroristici in Libia, interferisce negli affari della regione e minaccia la sicurezza regionale", ha detto al Mismari. L’ufficiale ha invitato i paesi vicini e la Lega araba a prendere posizione "contro le minacce turche". Il ministero degli Esteri turco ha minacciato di rispondere militarmente in caso del mancato rilascio dei sei cittadini turchi che sarebbero stati arrestati nei giorni scorsi dalle forze di Haftar nell’est della Libia. (Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog