Magazine Africa

Libia:Salamé (Onu) a Tripoli per riprendere il dialogo politico

Creato il 12 giugno 2019 da Marianna06

Risultati immagini per salamé onu

L’inviato dell’Onu in Libia, Ghassan Salamé (foto), si trova in questi giorni a Tripoli dove è ritornato con l’obiettivo di “ridare vita al dialogo politico che sembrava morto definitivamente dopo l’offensiva del generale Khalifa Haftar su Tripoli del 4 aprile scorso”. E’ questa l’interpretazione data a questa missione da "Akhbar Libya 24", emittente considerata vicina alle posizioni dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) del generale Haftar, che da oltre due mesi assedia la capitale Tripoli. Proprio ieri Salamé ha incontrato il premier del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, e secondo la Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) i due "hanno discusso degli ultimi sviluppi e delle modalità per tornare al dialogo politico". Salamé ha incontrato anche il vicepresidente del Consiglio presidenziale, Ahmed Maiteeq, reduce dalla sua recente visita a Washington. Durante l'incontro con il numero due del Gna, Salamé è stato informato della recente visita del politico di Misurata negli Stati Uniti. I due hanno parlato “dei modi per far rivivere il processo politico", ora che il numero di morti nella capitale ha superato quota 650, con oltre 3.500 feriti e 90 mila sfollati, secondo gli ultimi dati forniti dalle Nazioni Unite.(Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog