Magazine Africa

Licenziamenti in vista in Liberia dal colosso dell'acciaio ArcelorMittal /Lavoratori in grosse difficoltà

Creato il 19 novembre 2015 da Marianna06

Artisanal-miner-at-work

Il colosso indiano dell’acciaio ArcelorMittal ha annunciato 450 licenziamenti nei suoi impianti di Tokadeh, nel nord della Liberia, motivando la decisione con il calo dei prezzi dei minerali ferrosi.

Secondo il portavoce del gruppo, Hesta Baker Pearson, sono in programma incontri con i rappresentanti dei lavoratori ma i licenziamenti dovranno comunque essere effettuati entro fine anno.

Il ministro delle Finanze della Liberia, Amara Konneh, ha detto che ArcelorMittal sta vivendo “un periodo difficile” e che, con la riduzione dei profitti, “non ha altre soluzioni se non quella di ridurre i propri oneri”. Dopo la crisi legata all’epidemia di ebola, tuttavia, il gruppo indiano aveva promesso di aumentare la produzione di minerali di ferro in Liberia fino a 15 milioni di tonnellate.

                a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :