Magazine Cucina

Liquore di camomilla

Da Patiba @patiba1
Liquore di camomilla

Ecco un liquore calmante molto utile da tenere in casa, sempre a portata di mano.

Preparazione

Mettete una grossa manciata di fiori di camomilla in un fiasco e unitevi 500 grammi di alcool per liquori (90°). Chiudete, scuotete il fiasco e lasciate in infusione per 40 giorni, scuotendo mattina e sera.

Fate uno sciroppo con 350 grammi di acqua e 350 di zucchero, lasciando bollire per cinque minuti e, quando sarà raffreddato, unitevi l’infuso di camomilla premendo bene i fiori col cucchiaio di legno in modo da spenere tutta l’essenza.

Mescolate bene, filtrate e imbottigliate.

Enciclopedia della donna 1965

 .

File:Matricaria recutita Prague 2011 1.jpg

Liquore di camomilla
Di Karelj – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20041986
Di Kumon – Flickr, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=379184

Ecco un liquore calmante molto utile da tenere in casa, sempre a portata di mano.

Preparazione

Mettete una grossa manciata di fiori di camomilla in un fiasco e unitevi 500 grammi di alcool per liquori (90°). Chiudete, scuotete il fiasco e lasciate in infusione per 40 giorni, scuotendo mattina e sera.

Fate uno sciroppo con 350 grammi di acqua e 350 di zucchero, lasciando bollire per cinque minuti e, quando sarà raffreddato, unitevi l’infuso di camomilla premendo bene i fiori col cucchiaio di legno in modo da spenere tutta l’essenza.

Mescolate bene, filtrate e imbottigliate.

" data-postid="1000130277" data-logged="0" data-title="Liquore di camomilla" data-user="" id="repost-button">Reposta per primo quest’articolo

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines