Magazine Sport

Liverpool, lascia lo storico assistente di Klopp

Creato il 30 aprile 2018 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il club di Anfield ha confermato che ha lasciato temporaneamente il suo incarico per motivi personali

L’assistente di Jurgen Klopp, Zeljko Buvac, non lavorerà con la prima squadra del Liverpool per il resto della stagione. Stamane a confermarlo è stato proprio il club inglese, per altro respingendo al mittente le voci su un suo possibile addio definitivo al termine dell’annata sportiva. Parimenti, è stato specificato che il suo ruolo nello staff tecnico non sarà in alcun modo influenzato dal periodo di assenza.

Il momento, tuttavia, è tutt’altro che ideale vista l’importantissima trasferta di Roma in Champions League. Ed in molti iniziano a domandarsi se Klopp sarà in grado di condurre i Reds senza il fondamentale apporto di Buvac, considerato la vera mente tattica che sta dietro al tecnico ex Dortmund.

Buvac ha lavorato al fianco di Klopp da quando è diventato il suo assistente al Mainz nel 2001. Poi passarono al Borussia Dortmund nel 2008, dove perfezionarono il famoso stile gegenpressing per vincere i titoli back-to-back della Bundesliga nel 2011 e nel 2012. Klopp ha poi portato Buvac ad Anfield quando è stato nominato allenatore del Liverpool nell’ottobre 2015 ed il suo assistente ha firmato il nuovo contratto nel Merseyside insieme a lui l’estate successiva.

a cura di Antonio Alicastro

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Liverpool, lascia lo storico assistente di Klopp proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog