Magazine Cultura

Lo 06 fa centro e ci convince del tutto: a Roma si fuma e ci si diverte così!

Creato il 28 maggio 2010 da Ilbicchierediverso

Lo 06 fa centro e ci convince del tutto: a Roma si fuma e ci si diverte così!Il Cigar Club 06 stasera ci ha convinto del tutto, con l’invito ad un suo evento ci ha fatto rendere conto di come la nostra sia stata una buona scelta da subito.

Mi trovo alle 20.30, dopo essere stato scarrozzato da un taxista folle che parlava da solo, anche quando io restavo in silenzio per evitare la conversazione, davanti all’Hostaria Il Mozzicone (in Borgo Pio 180 a Roma), dove mi aspetta Alessandro Fidenzi, il buon Gianluca Sansone (dell’omonima tabaccheria) e il resto dello 06, per una cena degustazione.

Tra le presentazioni e gli accomodamenti mi rendo subito conto dell’atmosfera rilassata e amicale che caratterizza i partecipanti.

La cena è tipicamente romana e molto gustosa, si parte con due primi: una bella cacio e pepe seguita da una corposa carbonara e da una gricia niente male, annaffiate da vino bianco e rosso della casa. La mia anima snobarella mi fa buttare sul vino bianco, non conoscendo la provenienza, ma il sapore asprognolo e casareccio me ne fanno importare ben poco e mando giù i bicchieri con molta soddisfazione.

Tra i membri del club si parla di condivisione, di evitare che il mondo del fumo lento resti relegato a quattro baroni che evitano di far conoscere sigari e cultura degli stessi, e hanno ben ragione, purtroppo non si può relegare il sapere a quattro gatti e questi discorsi me li fanno diventare ancora più simpatici, non sto in mezzo a dei parrucconi e la cosa mi piace non poco.

Lo 06 fa centro e ci convince del tutto: a Roma si fuma e ci si diverte così!
Arrivano i secondi! Saltimbocca alla romana, ghiotti, golosi e accompagnati da cicoria ripassata in padella e patate. E qui un piccolo dramma che però conferma la mia propensione alla serata.

Mentre parlo il boccone mi cade dalla forchetta nel piatto e lo schizzo si tuffa sulla mia giacca vintage. Ora non è per il capo in sé, ma per il gesto goffo, che solitamente potrei innervosirmi. Ma tutti sono così easy che non ci riesco e l’ottimo Alessandro, mentre mi vede alle prese con l’acqua gassata, mi dice “Ma che ti frega?”. E ha ragione. Sorrido, mi slaccio la giacca prendo un pezzo di pane e faccio la scarpetta. La sana, vecchia, scarpetta.

Finalmente è il momento del sigaro: Romeo y Julieta Cazadores (Cepo: 44 Lunghezza: 16,2 cm).

Un sigaro molto “ruvido” per certi versi, un modulo non per avventori.

La fumata parte molto leggera e si preannuncia molto interessante con il passare del tempo, infatti sui 2 quinti comincia ad evolversi a ingrassarsi e si abbina perfettamente alla cena lauta che abbiamo avuto.

Le chiacchiere scorrono, i ragazzi e le donne dello 06 sono eterogenei, non c’è una sola fascia d’età, questo club riunisce una forbice generazionale invidiabile, ma anche una varietà sociale che lascia a bocca aperta. Tutti sono di una gentilezza non convenzionale. Questa è la forza di questo club, la sua spontaneità, la sua incapacità di essere ingabbiato in categorie di qualsiasi genere.

Lo 06 fa centro e ci convince del tutto: a Roma si fuma e ci si diverte così!
Gianluca Sansone ride e parla di sigari, davanti a me Stefano mi ricorda il genio indiscusso di Frank Zappa mentre Umberto (di cui parleremo presto) mi racconta le rocambole della sua vita.

La serata si conclude con grappa e caffè e finito il bellissimo sigaro, per accompagnare le chiacchiere mi accendo un Cohiba Siglo II.

La notte romana è calda e piacevole, mi allontano dopo aver salutato tutti, con Loris, Stefano e Umberto parlando di Pop Art, Prodigy e di nuovo il maestro Zappa.

Lo 06 porta nuova amici. Lo 06 è davvero una buona scelta!

Buona scelta

IBD


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Mamma Roma... Addio

    Oggi vi presento un pezzo del grande Remo Remotti. Un piccolo omaggio a questa canzone/poesia. Buona lettura/visione.That's all FOLKS!!!Mamma Roma addio di... Leggere il seguito

    Da  Kaosintesta
    CULTURA
  • Ludmilla Radchenko a Roma

    Ludmilla Radchenko Roma

    Roma – Piazza di Spagna 06/6796417 fax: 06/6797550 RESIN – POP Lunedì 27 settembre la Galleria Ca’ d’Oro ha inaugurato la nuova stagione espositiva con ben... Leggere il seguito

    Da  Fasterboy
    ARTE, CULTURA
  • Lo scrittore, la libertà e lo stuzzicadenti

    scrittore, libertà stuzzicadenti

    Erano venticinque anni che scrivevo, avevo pubblicato qualcosa fra i venti e i venticinque libri, mi ero fatto un nome come uno degli scrittori americani più... Leggere il seguito

    Da  Paciampi
    CULTURA, LIBRI
  • U2 - Roma

    Roma

    E' difficile iniziare questo post senza essere assalito dall'onda del ricordo e senza quel pizzico di commozione per una serata speciale. Se non è possibile... Leggere il seguito

    Da  Andrea
    CONCERTI E FESTIVAL, CULTURA, MUSICA
  • La sezione L’Altro Cinema | Extra del Festival di Roma presenta l’opera...

    Giovedì 4 novembre alle ore 22.30 presso il Teatro Studio, la sezione L’Altro Cinema | Extra del Festival Internazionale del Film di Roma, a cura di Mario... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA, EROTISMO
  • Lo...zio

    Lo...zio

    Ho imparato a leggere piuttosto presto, e di conseguenza a scrivere, animata dalla immensa curiosità che mi suscitavano l’alfabeto, le diverse grafìe, le... Leggere il seguito

    Da  Zetaman
    CULTURA
  • Lo scudo

    scudo

    O Perse, ascolta la giustizia e non alimentare la Prepotenza; la prepotenza è dannosa all’uomo debole; nemmeno il grande facilmente la può sopportare, anzi... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA