Magazine Cucina

Lo Chef Teutonico e le Ladies di Radio Capital presentano: creme brulee di zucca con funghi e pancetta croccante!

Da Sergiomaria

Creme brulee di zucca con funghi e pancetta croccante
di Sergio Maria Teutonico

So che la creme brulee di zucca può sembrare un piatto un tantino ambizioso e complicato, ma care le mie Betty e Silvia vi assicuro che potete farcela, è semplice! Per la creme brulee di zucca con funghi e pancetta basta cuocere e frullare la zucca, infornare e preparare nel frattempo la pancetta e i funghi et voilà, pronta! Molto importante sarà la pancetta, sceglietene di ottima perché darà sapidità al piatto. La creme brulee di zucca stupirà i vostri ospiti, servitela come antipasto e vedrete che successo!

 

creme brulee

Ingredienti:
300 g di zucca pulita
1/2 scalogno
200 ml di brodo vegetale
50 g di panna liquida
4 tuorli
200 g di funghi
4 fette di pancetta
50g di olio extravergine
4 cucchiai di zucchero di canna
sale e pepe q.b.

Tritate lo scalogno e rosolatelo in due cucchiai di olio, aggiungete la zucca tagliata a cubetti, bagnate con il brodo e fate stufare 10/15 minuti. Non appena la zucca sarà cotta, frullatela. Trasferite la crema di zucca in una terrina e aggiungete la panna, i tuorli (uno per volta) e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti. Filtrate il tutto con un colino, regolate di sale e pepe. Versate la crema in pirottini da forno e cuocetela in forno a 100° per 30/35 minuti. Appena pronta toglietela dal forno e lasciatela raffreddare. Mettete una padella antiaderente sul fuoco, adagiate le fette di pancetta e fatele diventare croccanti. Pulite i funghi e tagliateli a cubetti, scaldate un filo d’olio in una padella e fate saltare i funghi a fuoco vivace per 3/4 minuti. Salate, pepate e tenete da parte. Cospargete con lo zucchero di canna la superficie della crema di zucca e caramellizzate con il cannello (oppure con il grill del forno), completate i piatti adagiando al centro i funghi e la pancetta.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines