Magazine Tecnologia

"Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug": le Miniature della Games-WorkShop!

Creato il 10 dicembre 2013 da Marco Giorgio @MarcoGiorgioGM
Non è Natale senza il colossal da vedere al cinema! E non è Natale senza le bellissime miniature provenienti dai romanzi del maestro Tolkien! In attesa de "Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug", ci gustiamo la prima ondata delle miniature della Games-WorkShop!
Per tutti quelli che si sono persi gli scorsi post: possono rivederli cliccando qui e cliccando quest'altro link! Passiamo a vedere le novità:

Iniziamo sempre dalle unità. Nello scorso film i goblin la facevano da padrone. Adesso tocca alle Guardie di Palazzo degli elfi. Decisamente ammirevoli, le armature ricordano leggermente quelle degli Esterling.

Questi sono invece i modelli dei Capitani da prendere a parte.


Gli Esploratori di Bosco Atro sono decisamente magnifici. Forse sono anche meglio degli arcieri degli Elfi Silvani di Warhammer! Naturalmente mi riferisco alle miniature...

Forse per i Capitani si poteva fare di meglio...

Ma non dimentichiamoci che Bosco Atro è anche infestata dai Ragni! Questi modelli vanno ad aggiungersi ad una svariata ondata di modelli aracnoidi già esistenti.

Tauriel è un personaggio appositamente da Peter Jackson per il film. Capo degli Esploratori, darà la caccia ai nostri amici nani. Bel modello. 

Anche se nel libro non viene menzionato, nonostante la sua presenza a Bosco Atro, vediamo di nuovo il caro elfo Legolas Verdefoglia! Modello decisamente dinamico, a mio parere il migliore fatto sul personaggio.

Anche Thranduil il Re di Bosco Atro ha il suo nuovo modellino. Regale, ma forse un pochino statico.

Anche il padre di Thorin Scudodiquercia ha il suo modello! Tharàin Il Folle avrà anche una parte in questo secondo film. Modello che vorrei sinceramente collezionare, visto che mi ispira simpatia!

Il modello di Beorn sembra decisamente grande! Aspettiamo di vedere la versione urside!

Infine abbiamo una simpatica riproduzione chiamata "La Botte Piena"! Bilbo e i 13 Nani sono fedelmente riprodotti mentre tentano la fuga attraversando il Fiume Selva. Non chiedetemi come si useranno nel gioco, ma posso dire che sono un emerito spasso!

Questo è tutto quanto... direi che siamo arrivati alla fine: manca decisamente poco al film! L'appuntamento è quindi al cinema, ci ritroviamo per la recensione finale di questo secondo capitolo. Un grande saluto amici cari, alla prossima!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog