Magazine Tecnologia

Lo Sportello Appalti Imprese, caso di successo nel supporto agli operatori del territorio per l’accesso alle gare pubbliche

Creato il 22 novembre 2019 da Alessandro Ligas @TTecnologico

Nel 2018 +7% di procedure di gara avviate rispetto al 2017. Bene il settore dei lavori (+34% di gare, + 89% gli importi). Crescono anche le adesioni alle gare di Consip e Sardegna CAT, sale l’importo medio delle procedure avviate

Lo Sportello Appalti Imprese, caso di successo nel supporto agli operatori del territorio per l’accesso alle gare pubblicheDopo la sostanziale fase di stallo conosciuta nel 2016 per il blocco del Codice Appalti, anche la Sardegna si aggancia alla ripresa nazionale, facendo registrare il 7% di procedure di gara in più rispetto al 2017, soprattutto nel settore lavori, opere e infrastrutture, dove con 1.809 affidamenti e 833 milioni di euro di spesa attivata, il 2018 segna la migliore performance dell’isola dal 2016.

Nel campo dei servizi rivestono un ruolo cruciale nell’economia regionale le cooperative sociali e del non profit, che secondo i dati del Servizio dei contratti pubblici e dell’Osservatorio regionale della Regione Sardegna, si aggiudicano in media negli ultimi 7 anni il 69 % del numero di gare nel settore dei servizi sociali e oltre l’87% degli importi.

Se ne è parlato a Cagliari, nel corso di un incontro che ha visto vedrà convergere Istituzioni e imprese locali per discutere dell’andamento del mercato degli appalti nell’isola, del nuovo quadro normativo e dei risultati presentati dallo Sportello Appalti Imprese, che sostiene le imprese locali per amplificarne la competitività nel panorama delle gare pubbliche.

Sportello Appalti Imprese, creato da Sardegna Ricerche , agenzia regionale che sostiene l’innovazione e lo sviluppo tecnologico, rappresenta senza dubbio un caso di successo unico in Italia, parte integrante delle politiche regionali a sostegno delle imprese. Sportello fisico e virtuale che mette a disposizione strumenti, competenze e conoscenze di natura economica, giuridica e tecnica, Sportello Appalti Imprese è una community nella quale interagiscono le imprese operanti nel mercato degli appalti o interessate a farlo, le stazioni appaltanti della Sardegna e tutti gli stakeholder territoriali.

Secondo le indagini quali-quantitative svolte nel corso del 2019 dallo Sportello Appalti Imprese, che hanno coinvolto 352 imprese e 150 PA, emergono numeri che evidenziano un solido sistema di supporto e formazione proposto dallo Sportello Appalti Imprese, che affianca gli operatori economici nella giungla delle gare pubbliche, fornendo strumenti per l’interpretazioni dei bandi, la corretta predisposizione delle offerte tecniche e la conoscenza dei sistemi dei mercati elettronici.

Nell’ultimo triennio, le aziende aderenti allo Sportello hanno registrato una performance migliore nel settore gare rispetto a quelle che non appartengono alla Community: hanno partecipato in media a 32 gare, contro le 24 a cui hanno partecipato invece le aziende
esterne alla Community; il 78% di esse ha svolto attività di formazione, contro il 42% delle altre imprese; il 33% di esse ha partecipato a gare in raggruppamento con altre imprese sarde, rispetto al 24% delle altre imprese non aderenti allo Sportello Appalti.
A questo si aggiunge un’ottima perfomance della Sardegna rispetto ai mercati elettronici. L’ordinato medio a Consip è di 357 euro pro-capite, tra i più alti in Italia, indice di stazioni appaltanti molto dinamiche sul mercato digitale. Sul fronte imprese, a fronte delle 3.842 imprese sarde abilitate, circa 2.300 sono state affiancate dallo Sportello Appalti , segno di buona risposta all’offerta formativa e consulenziale fornita.

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog