Magazine Bambini

Lo straordinario mondo di Gumball - quarta stagione recensione episodi Si torna a scuola/ Mr. Demolitore

Da Fiore Esse
Eh sì, ero indietro con le recensioni de Lo straordinario mondo di Gumball, il cartone mascotte di questo blog...potevo dimenticarmelo? Certo che no! E quindi eccomi qui a riprendere le recensioni che pare riscuotano successo (non voglio fare la finta modesta, mi baso sulle chiavi di ricerca offerte da Google).
Da gennaio (dall'HAPPYfania in poi) avrò molto meno tempo a disposizione perchè sarò di nuovo impegnata per due mesi (e chissà se avrò internet illimitato), ma per il momento cercherò di portarvi quante più recensioni possibili (non mi sono scordata nè gli Animaniacs, nè la lista degli episodi di Rocko nè Digimon Adventure -che ho quasi finito di vedere-), per quanto possa essere umanamente possibile, dato che gestisco due blog, leggo anche libri e disegno.
Blah blah blah, iniziamo a recensire il primo episodio (diviso in due storie) della quarta stagione di Gumball!
Lo straordinario mondo di Gumball- quarta stagione

Lo straordinario mondo di Gumball - quarta stagione recensione episodi Si torna a scuola/ Mr. Demolitore

Una fanart...adatta alla stagione disegnata da Wani Ramirez!

  OVVIAMENTE SONO PRESENTI SPOILER, QUINDI ATTENZIONE!1) Si torna a scuola/ Dr. Demolitore
Lo straordinario mondo di Gumball - quarta stagione recensione episodi Si torna a scuola/ Mr. Demolitore
Ricomincia la scuola e gli studenti della scuola media di Elmore si trovano (quasi) tutti sull'autobus, certi che manca qualcosa. Tra le altre cose, Tobias indossa un nuovo berretto con sopra ancora il bollino dell'acquisto e Carrie il fantasma ne approfitta per insultarlo. Ma in quel momento, i ragazzi si accorgono che Gumball, Anais e Darwin non sono sull'autobus! A casa Watterson, Richard va a svegliare i ragazzi, ma sotto le coperte trova gli oggetti di cancelleria scolastica e trova una calcolatrice nella boccia di Darwin. Risultato: Richard si è scordato i ragazzi al centro commerciale, e Nicole (che si trova al lavoro con le occhiaie per via del turno..notturno) crede che abbiano la peste. Quest'ultima informazione viene puntualmente smentita e Richard è pronto a partire per il centro commerciale, rischiando di fregare l'auto di Banana Barbara (la madre di Banana Joe), che è identica alla sua...infatti papà Watterson, super smemorato, si è scordato la sua auto al centro commerciale e forse ha anche dimenticato i suoi figli dentro. Arrivato lì, Richard vede la macchina vuota e ha un'illuminazione! Purtroppo si è dimenticato i suoi figli, dei quali non si ricorda nemmeno l'aspetto fisico, dentro la piscina piena di palline! Toccherà proprio a Richard salvare la situazione, cercando tra i vari container (bello quando cerca di inserire la password usando il numero 1 ripetuto più volte) e poi cercando di rubare il camion con il container esatto a un camionista. Riusciranno i tre fratelli ad arrivare a scuola in tempo per il nuovo anno scolastico senza traumi psichici? 
Dunque...questo episodio è davvero molto coinvolgente ed assurdo come al solito, in particolare le gag relative alla smemorataggine di Richard e anche le gag fisiche relative alle sue orecchie, che si gonfiano e poi esplodono come dei palloncini, il tutto mentre Richard soffia sul parabrezza della macchina di Barbara. La mia sequenza preferita dell'episodio è quella dove vengono mostrati i vari container...quale sarà quello giusto? Questa parte mi ha ricordato molto quando appaiono le varie porte che portano alle camerette dei bambini nel film Monster & Co., anche se è solo un mio pensiero e non c'era nessuna intenzione di citare quel film della Pixar da parte degli autori. 
Però devo ammettere che è un episodio troppo confusionario, specialmente per la storia delle macchine (alla fine appare Nicole con la sua auto) che mi ha fatto un po' girare la testa per quanto era sconclusionata. Inoltre l'omino che al cinema dice "che forte questo 3D!" riferendosi al camion guidato da Richard che attraversa, spaccando, lo schermo l'ho trovato ridondante e inutile. A parte queste due critiche, si tratta di uno spassoso inizio di stagione, ritmato e senza un momento di noia. Voto: 8/10
Lo straordinario mondo di Gumball - quarta stagione recensione episodi Si torna a scuola/ Mr. Demolitore
Stranamente per una serie prettamente autoconclusiva, Gumball ha una sua continuity e questo episodio è il terzo (cronologicamente) di una saga che vede come protagonista Rob/Bob (mi raccomando, salite su un autobus e se vedete una persona chiamata Bob iniziate, insieme a un vostro amico, a ripetere il suo nome fino a farlo uscire di testa, e poi quando Bob vi dice "mi chiamo Rob", iniziate a ripetere il suo secondo soprannome in maniera estenuante...come fanno Gumball e Darwin!). Rob, che si era avvolto per sbaglio nella carta stagnola cercando di scappare dal vuoto, si è autoproclamato cattivo e Gumball e Darwin fanno di tutto per fargli coltivare questa sua immagine negativa, costruendogli per prima cosa un armatura ispirata ai programmi tokusatsu come i Power Rangers, aiutandolo anche ad indossarla. Gli organizzano quindi un compleanno da vero malvagio. Rob finalmente ha un'idea da vero genio del male: far saltare il contatore elettrico di Elmore. Gumball e Darwin lo seguiranno nelle sue follie, accorgendosi poi di aver creato volontariamente un vero e proprio mostro. La parte più bella dell'episodio è senza dubbio l'ovvia citazione che vedete nell'immagine qui sopra, ma è anche divertente la lucertola con il suo gatto nero (ho notato che Gumball e Nicole sono gli unici due gatti antropomorfi ad Elmore...sarebbe bello però vedere i genitori di Nicole, dato che in un episodio più avanti in questa quarta stagione vedremo *SUPERMEGAULTRASPOILER*Frankie Watterson, il padre di Richard*SUPERMEGAULTRASPOILER* ) e Gumball che tenta di tagliare i fili del timer del contatore elettrico usando le dita della mano come forbici e il conto alla rovescia che GUARDA CASO (in senso buono!) si interrompe quando Rob parla con Darwin e Gumball e poi riparte. Si tratta di un altro episodio carino, la qualità si è lievemente abbassata, ma, avendo visto gli episodi successivi, posso assicurarvi che non è un allarme, anzi, dopo arriveranno alcune genialate. Perchè episodio carino? Trovo che Rob sia un cattivo un po' da strapazzo, mamma Nicole e nonna Jojo riescono ad essere personaggi molto più temibili, come appurato in passato. Voto: 7/10
Il pomeriggio di Toonsforever è una festa di cartoni,il prossimo post arriva...adesso!- Petralia Alaskana


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :