Magazine Calcio

Lotito, trenta milioni di motivi per riprendere a giocare

Creato il 25 marzo 2020 da Dariofratoni

Sono giorni infuocati per il calcio italiano; la sensazione è che siamo di fronte ad un bivio per capire il futuro del campionato. Alcuni club ritengono complicato riprendere considerando sia i casi verificatisi in Serie A sia la necessità per i giocatori di almeno tre settimane di allenamento per riacquistare la forma migliore mentre altre società sono decise nel terminare la stagione. All’interno della seconda categoria troviamo, come ben noto, la Lazio; la società capitolina ha motivi piuttosto validi per voler tornare in campo. In primis uno stop definitivo del campionato costerebbe ben trenta milioni di euro al club biancoceleste: venti dai diritti TV e dieci dal botteghino. Il secondo motivo riguarda il futuro dei top player; una perdita così elevata a livello economico potrebbe portare al sacrificio dei vari Milinkovic-Savic, Correa, Acerbi, Luis Alberto e Immobile. Al momento Lotito nega qualsiasi cessione eccellente ma è abbastanza chiaro come la Lazio, forse più di altre società. abbia bisogno di tornare a giocare per non avere gravi conseguenze sull’aspetto finanziario e, di conseguenza, calcistico.

Coronavirus: gli aggiornamenti in tempo reale sulle squadre di Serie A – LIVE

Coronavirus: gli aggiornamenti in tempo reale sui campionati FIFA/UEFA – LIVE

Per tutte le NEWS del giorno in tempo reale clicca qui – LIVE


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?

L'articolo Lotito, trenta milioni di motivi per riprendere a giocare proviene da RadioGoal24.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog