Magazine Tecnologia

Lucca Comics & Games: al via la prima edizione dell'Italian Esports Open 2017

Creato il 30 ottobre 2017 da Lightman

Comunicato Stampa: Al Lucca Comics & Games 2017 prenderà il via la prima edizione dell' Italian Esports Open 2017, il prestigioso torneo eSport organizzato da ESL che vedrà i migliori esponenti del settore sfidarsi all'interno dell'ex cattedrale di San Romano.

Organizzata da ESL, la più grande azienda di esport al mondo, in collaborazione con Lucca Comics&Games, la prima edizione dell'Italian Esports Open 2017 vedrà i migliori talenti dell'esport italiano e internazionale sfidarsi all'interno dell'ex cattedrale di San Romano, chiesa romanica del XIII secolo, oggi sconsacrata, finemente restaurata ed adibita ad auditorium: una location unica nel suo genere, che offre un'atmosfera d'altri tempi, e situata in Toscana, culla dell'italianità, un contesto che contribuisce a rendere l'evento ancora più esclusivo e regalerà ai partecipanti un'esperienza senza precedenti.

"Abbiamo voluto organizzare il nostro evento di esport più prestigioso dell'anno nell'ambito del Festival Lucca Comics&Games per regalare a tutti i partecipanti, videogiocatori o semplici appassionati, un'esperienza straordinaria in un contesto internazionale già di suo estremamente prestigioso" spiega Daniel Schmidhofer, CEO di ProGaming Italia. "L'Auditorium San Romano, poi, ci permette di distinguerci nel panorama mondiale degli eventi di esport e attrarre così i migliori talenti del settore e grazie al prezioso supporto di importanti aziende multinazionali possiamo sempre garantire uno spettacolo di grande qualità".

Oltre allo spettacolo offerto dai tornei nella Esports Cathedral, i visitatori potranno intrattenersi con numerose altre attività proposte dai partner dell'evento, come ASUS che all'interno della cattedrale allestirà tre distinte aree demo, ciascuna con piattaforme e tecnologie differenti per un'esperienza di intrattenimento davvero a 360°. Dalle applicazioni di Virtual Reality - con il visore Oculus Rift su ROG GR8 II, la piattaforma gaming VR più compatta al mondo - e Mixed Reality - con il futuristico visore ASUS Windows Mixed Reality Headset abbinato al sorprendente notebook ROG Zephyrus, il notebook gaming da 15,6'' più sottile al mondo. Ci sarà poi la possibilità di provare sul campo i più evoluti notebook e desktop ROG e le più esclusive e recenti periferiche gaming delle serie ROG e ROG Strix, fino alla possibilità di apprezzare il gaming su piattaforma mobile con una ricca selezione di smartphone della nuova famiglia ASUS ZenFone 4.

Nell' ESL Village, l'area adiacente alla Cattedrale degli Esport altre attività intratterranno il pubblico. Euronics, unico retail partner di "Italian Esports Open 2017", sarà presente con uno spazio di 240mq di forte impatto scenografico che il Gruppo riconferma per il quarto anno come format vincente al Lucca Comics&Games. Tutto all'insegna del divertimento per gli appassionati di gaming, esperti, principianti o semplici curiosi, che potranno sfidarsi con le console da gioco sui titoli più amati nelle diverse aree experience e, grazie allo shop di Euronics, approfittare delle promozioni speciali, pensate esclusivamente per i giorni della manifestazione.

Fastweb sarà presente con uno spazio creato ad hoc dove i visitatori avranno la possibilità di giocare ad un calcio balilla in Virtual Reality che, attraverso l'utilizzo di speciali visori, permetterà - per la prima volta in una rassegna del settore video-ludico in Italia - di vivere personalmente l'esperienza del Lag. Fastweb, all'avanguardia nel campo delle tecnologie in Italia, offre da sempre connessioni in fibra ottica che si distinguono per velocità, potenza e bassi valori di latenza, ideali per il gaming online e per garantire a tutti gli appassionati di questa attività la miglior esperienza di gioco possibile, senza il rischio di interrompere l'emozione del gioco live.

Italian Esports Open 2017 ospiterà tornei nelle tre discipline StarCraft: Remastered, Quake Champions e , per i quali i protagonisti si contenderanno il titolo di campioni e un montepremi fino a 16.000 dollari, a seconda del titolo. A sottolineare il prestigio dell'evento, per la prima volta in Italia, la presenza del noto presentatore internazionale John "JoRoSaR" Sargent.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :