Magazine Società

Luino, cercasi gestore per i servizi turistici sul lungolago Carlo Zona

Creato il 06 dicembre 2019 da Stivalepensante @StivalePensante

Con il contratto del quinquennio 2014-2019 ormai in dirittura d'arrivo, il Comune di Luino avvia la ricerca di un nuovo operatore per la gestione dei servizi turistici collocati sul lungolago Carlo Zona.

A comunicarlo con una delibera è la giunta di Palazzo Serbelloni, dalla quale si apprende che la futura gestione, della durata di altri cinque anni, avrà cadenza stagionale, per il periodo maggio/settembre.

Il settore di lungolago a cui il documento si riferisce, corrisponde non solo allo spazio comunemente noto come " Le Serenelle ", ma anche all'area che include l'ex "pista di pattinaggio" e l'immobile ex "chiosco Simona", con relativi servizi igienici.

I termini economici del contratto prevedono un corrispettivo annuale di 6.500 euro più Iva. Infine la delibera riporta anche l'elenco della mansioni che il futuro gestore dovrà ricoprire, assicurando a turisti e luinesi una serie di servizi connessa allo spazio: pulizia della spiaggia e manutenzione del verde; affitto sdraio e ombrelloni; gestione del pontile di attracco per le barche; gestione dei punti di ristoro; apertura dei servizi igienici.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog